16 Febbraio 2018

I 10 segreti della nuova Volkswagen T-Roc [VIDEO]

Trendy, giovane e moderna. Con queste caratteristiche la nuova Volkswagen T-Roc si è presentata a gennaio sul mercato italiano. Un lancio molto atteso, visto che la vettura era stata svelata per la prima volta al Salone di Francoforte 2017. Un Suv sicuramente diverso rispetto a Tiguan e Touran e, forse per questo, più intrigante.

Non ci sono dubbi: la nuova Volkswagen T-Roc colpisce. Al primo sguardo, riesce a sfatare subito il luogo comune secondo cui le auto tedesche sono soprattutto razionalità. Proprio lo stile sportivo e dinamico è il primo dei 10 segreti del B-Suv tedesco, che vi presentiamo in queste pagine.

Approfondisci: la presentazione del modello al Salone di Francoforte 2017

I 10 SEGRETI DELLA NUOVA VOLKSWAGEN T-ROC 2018

1) DESIGN MODERNO

Il design della nuova Volkswagen T-Roc è una piccola rivoluzione: giovane, moderno, sbarazzino, sportivo. “Ready to Roc”, recita il claim che ha accompagnato il lancio della vettura. Effettivamente la T-Roc è molto rock. Sarà per le linee sinuose, per il tetto da coupé, per i colori della sua carrozzeria, per le prestazioni dei motori. Fatto sta che il primo impatto per chi la guarda (e la guida) è forte.

design nuova Volkswagen T-Roc 2018

La vettura è costruita sulla nuova piattaforma MQB, che le consente di essere compatta all’esterno, senza rinunciare allo spazio interno. La città, quindi, è la sua dimensione ideale, ma la T-Roc non disdegna affatto i lunghi viaggi.

Leggi Anche: il boom dei B-Suv sul mercato italiano

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia