Veicoli commerciali Ford, sempre più ecologici con l’elettrificazione

L’elettrificazione è la nuova alleata dei professionisti del trasporto: lo dimostrano i veicoli commerciali Ford. Transit Custom e Tourneo Custom Plug-In Hybrid percorrono fino a 56 km in modalità elettrica.

Democratizzazione delle tecnologie e una sostenibile strategia di elettrificazione per tutti: è la filosofia Ford per la mobilità del futuro. Ne fanno parte anche i veicoli commerciali.

La famiglia Ford Transit e Tourneo diventa l’unica gamma di LCV a proporre due diversi livelli di elettrificazione, in attesa della versione esclusivamente a batteria (il cui lancio è previsto nel 2021). Arrivano su strada sia il sistema ibrido leggero mild hybrid (MHEV) EcoBlue Hybrid, per Ford Transit, Ford Transit Custom e Ford Tourneo Custom, sia l’ibrido plug-in (PHEV), per Ford Transit Custom e Ford Tourneo Custom

NUOVI VEICOLI COMMERCIALI IBRIDI FORD 

NUOVO FORD TRANSIT CUSTOM E NUOVO FORD TOURNEO CUSTOM PLUG-IN HYBRID 

Elettrificati, efficienti e con una grande capacità di carico: è l’identikit dei veicoli commerciali Ford. I modelli Transit Custom e Tourneo Custom Plug-In Hybrid (dedicati rispettivamente al trasporto di merci e persone) sono i primi, nel loro segmento, a offrire la tecnologia ibrida ricaricabile e permettono una modalità di marcia 100% elettrica, che assicura fino a 56 km di percorrenza a emissioni zero

Ford-Transit-Tourneo

Il nuovo Ford Transit Custom Plug-In Hybrid offre una portata netta di 1.130 kg e un volume di carico di 6 metri cubi, invariato rispetto alle versioni endotermiche: ciò è dovuto all’intelligente posizionamento del pacco batteria, collocato sotto il pianale.  

Il nuovo Ford Tourneo Custom Plug-In Hybrid, invece, consente di trasportare otto passeggeri, accomodati su sedute individuali e girevoli: così l’abitacolo può trasformarsi in una sala conferenze a quattro ruote. Mobilità a zero emissioni e comfort premium. 

Ford Tourneo Custom

Addio all’ansia da autonomia, con tutti i vantaggi della guida elettrica. I due modelli offrono una soluzione pratica per le aziende che devono rispettare obiettivi di emissioni negli ambienti urbani, mantenendo l’autonomia garantita da una motore a combustione interna.  

Approfondisci: Ford Transit e Tourneo Custom Plug-In Hybrid 2020, primo contatto

COME FUNZIONA IL SISTEMA IBRIDO PLUG-IN DEI VEICOLI COMMERCIALI FORD 

Il nuovo Ford Transit Custom Plug-In Hybrid e il nuovo Ford Tourneo Custom Plug-In Hybrid presentano una caratteristica tecnica peculiare: il motore endotermico 1.0 EcoBoost a benzina viene utilizzato esclusivamente come range extender, ovvero come un generatore di corrente che alimenta l’unità motrice elettrica, l’unica realmente collegata alle ruote di trazione (che sono quelle anteriori).  

Ford-Transit_PHEV

Il motore elettrico ha una potenza di 93 kW (126 CV) ed è collegato a una batteria agli ioni di litio da 13,6 kWh. L’autonomia complessiva del Ford Transit Custom Plug-In Hybrid e del Ford Tourneo Custom Plug-In Hybrid può superare i 500 km, con consumi di carburante pari a 2,7 l/km ed emissioni di CO2 di 60 g/km. 

La batteria può essere ricaricata sia attraverso una presa domestica (ricarica completa in 4,3 ore), sia con una colonnina o wallbox (in questo caso, i tempi di ricarica scendono a 2,7 ore). Senza dimenticare che è possibile recuperare energia durante la marcia, grazie al sistema di ricarica rigenerativa (nelle fasi di decelerazione e frenata). 

Ford-Transit-Custom

Il driver può scegliere tra quattro modalità di guida disponibili:

  • EV Auto: permette il miglior equilibrio tra prestazioni ed efficienza (il sistema decide se utilizzare o meno il motore a combustione interna, in base al livello di carica della batteria e alle condizioni di guida).
  • EV Now: dà priorità all’energia immagazzinata nel pacco batterie, disattivando il motore EcoBoost.
  • EV Later: mantiene il livello di carica della batteria, al fine di un successivo utilizzo.
  • EV Charge: utilizza il motore a combustione interna per riportare al massimo la carica della batteria. 

Garanzia dei componenti del sistema ibrido (batteria inclusa): 8 anni o 160.000 km.  

Dalla primavera 2020, poi, sarà disponibile la nuova funzione “geofencing”, in grado di passare automaticamente alla modalità EV Now quando si accede a una zona a zero emissioni.  

Leggi anche: l’elettrificazione della gamma Ford 2020

FORD TRANSIT, FORD TRANSIT CUSTOM E FORD TOURNEO CUSTOM ECOBLUE HYBRID 

Anche la tecnologia mild hybrid, con batterie a 48 volt, offre alle aziende la possibilità di migliorare la produttività, investendo in un veicolo elettrificato anche grazie agli ecoincentivi Ford per gli LCV. Ford Transit, Ford Transit Custom e Ford Tourneo Custom, da metà 2019, adottano i propulsori EcoBlue Hybrid. Una novità assoluta nel segmento dei veicoli commerciali da 1 tonnellata e 2 tonnellate.  

Nuovo Ford Transit Mild Hybrid 2020

Vari i vantaggi del sistema EcoBlue hybrid: maggior coppia a bassi regimi, minor consumi ed emissioni, fino all’8% di risparmio di carburante, in confronto ai modelli diesel standard. Il 2.0 EcoBlue Hybrid è disponibile in tre livelli di potenza: 130 CV, 170 CV e 185 CV.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia