7 Ottobre 2019

Nuovo Lexus RX 2020: il SUV ibrido premium che è un piacere guidare

Un SUV dall'aspetto potente, ma agile da guidare e maneggevole anche in curva. Il best seller di Casa Lexus si è rinnovato e i risultati si vedono, soprattutto al volante.

Abbiamo provato in anteprima a Ibiza il nuovo Lexus RX 2020. Il SUV premium si è rinnovato nel design esterno e nella dinamica di guida. Immutato il comfort e la cura degli interni. I prezzi di listino partono da 73.000€ per la versione Executive, prezzo che scenderà a 66.000€ grazie agli Hybrid Bonus di 7.000€ in caso di permuta e rottamazione.

Lexus RX è un SUV dall’aspetto potente, reso più filante dalle linee ridisegnate del paraurti anteriore e posteriore. Frontalmente i gruppi ottici sono più sottili e slanciati. Il restyling del Suv ha visto anche una riconfigurazione dei sedili di terza e seconda fila, per offrire più spazio ai passeggeri.

LEXUS RX 2020: COME VA

Guidarlo è sorprendente: facile dimenticarsi le dimensioni e la massa del SUV, che nel corso delle sue 4 generazioni (il debutto nel 1998) è diventato simbolo della categoria dei SUV ibridi di lusso. Una maggiore rigidità strutturale, dovuta alla modifica delle sospensioni, migliora l’agilità della vettura e il piacere di guida. Anche in curva l’auto risponde bene: in fase di accelerazione il sottosterzo è limitato e la maneggevolezza garantita. Anche i nuovi ammortizzatori contribuiscono al buon comportamento in curva.

Il navigatore è facilmente comprensibile e le indicazioni (solo nei momenti più opportuni, in prossimità ad esempio di una svolta) sono riportate sull’head-up display. Minimale e per nulla distraente, aiuta a tenere sotto controllo anche i limiti di velocità. Molto comoda, nelle manovre, la retrocamera, che offre una visuale perfetta della vettura, sia lateralmente sia dall’alto. Per fortuna non abbiamo avuto modo di testarlo, ma a garantire la sicurezza c’è anche il sistema pre-crash, che è in grado di rilevare i ciclisti di giorno e i pedoni anche di notte.

Leggi anche: Tutta la gamma Lexus 2019

PIONIERI NELL’ILLUMINAZIONE

A proposito di notte, ricordiamo che Lexus è stato il primo costruttore a equipaggiare i suoi modelli con fari a LED e con abbaglianti automatici, per garantire la massima visibilità senza abbagliare nessuno. Con il nuovo RX, Lexus introduce una nuova innovazione: il sistema BladeScanTM AHS. In cosa consiste? In un miglioramento della visibilità periferica (utile, ad esempio, se spuntano pedoni all’improvviso). La luce sembra ferma, ma in realtà due specchi rotanti a grande velocità trasferiscono la luce su una lente per illuminare la strada e questo garantisce la diffusione ottimale del fascio di luce.

CONNETTIVITÀ

Sul nuovo RX c’è un nuovo display touchscreen, che si aggiunge all’interfaccia classica (che ora si gestisce con trackpad e non più con controller). È possibile integrare tutte le funzioni del proprio smartphone, compreso il navigatore e tutte le applicazioni. La connettività supporta sia Android che Apple CarPlay.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia