Nuovo Mercedes Sprinter 2018, massima modularità a misura di flotta

Il nuovo Mercedes Sprinter 2018 si prepara al debutto in Italia. Già ordinabile, arriverà in concessionaria a giugno. Il prezzo di listino (IVA esclusa) parte da 23.344 euro per i furgoni e 20.360 euro per i telai cabina singola (in riferimento alla versione d’accesso con trazione anteriore).

Nuovo Mercedes Sprinter 2018 rosso

Offerto in oltre 1700 versioni diverse, la terza generazione è campionessa di personalizzazione, con una capacità di carico che raggiunge i 17 mc. Inoltre, il Mercedes Sprinter rappresenta il bestseller dei veicoli commerciali della Stella nelle flotte aziendali (scopri di più sui veicoli allestiti).

Approfondisci: i bestseller tra i veicoli commerciali

NUOVO MERCEDES SPRINTER 2018

Con la terza generazione, il nuovo Mercedes Sprinter 2018 (scopri di più qui) apre una nuova era per il design, essenziale e coinvolgente allo stesso tempo. La gamma spazia dalla soluzione con tre sedili di serie nella cabina del veicolo commerciale fino alla soluzione con 9 posti, incluso il conducente.

Nuovo Mercedes Sprinter 2018

Furgone, Tourer, telaio cabinato cassonato, autotelaio o testata motrice, il nuovo Mercedes Sprinter 2018 offre tre tipi di trazione (per la prima volta è possibile optare per la trazione anteriore, oltre a quella posteriore e integrale).

La massima modularità è garantita anche da altri parametri: configurazione con cabina di guida classica o doppia, quattro diverse lunghezze della sovrastruttura, vari tonnellaggi (fino a 5,5 tonnellate) e altezze del vano di carico e tre passi. Il risultato è una molteplicità di oltre 1700 varianti del nuovo Mercedes Sprinter 2018.

Questa versatilità rappresenta il nucleo del nuovo LCV della Stella e permette di rispondere alle più svariate esigenze, in funzione dei settori d’impiego e dei differenti segmenti di clientela.

Nuovo Mercedes Sprinter 2018 interni

Ottimizzata sotto il profilo dell’ergonomia e del comfort, la cabina del nuovo Mercedes Sprinter 2018 alza la qualità a bordo, rendendola un posto di lavoro perfetto. Da menzionare, i sedili dalla conformazione ergonomica, la funzione di avviamento keyless e il climatizzatore migliorato. Le varie soluzioni portaoggetti, poi, permettono di mantenere l’abitacolo sempre in ordine.

Tutte le motorizzazioni sono diesel, con potenze da 114 a 190 CV (il potente e sofisticato sei cilindri da 3 litri rimane l’unico nel segmento dei large van). Cambio manuale o automatico. Nel 2019, poi, arriverà la versione elettrica eSprinter.

Leggi anche: il nuovo Mercedes Vito elettrico

SICUREZZA E TECNOLOGIA

Il nuovo Mercedes Sprinter 2018 alza il livello di sicurezza, con il sistema antisbandamento attivo e il Brake Assist attivo. E poi, una telecamera per la retromarcia con immagine visualizzata nello specchietto retrovisore interno, un moderno pacchetto per il parcheggio con visibilità a 360 gradi, l’assistente al mantenimento della distanza e il sistema di riconoscimento della stanchezza del conducente.

Nuovo Mercedes Sprinter 2018 abitacolo

Le nuove soluzioni di connettività di Mercedes PRO connect, unite ai sistemi di infotainment e alle applicazioni telematiche, offrono la base per rispondere a tutte le esigenze delle attività logistiche e di trasporto, dalla complessa gestione di grandi flotte fino ai parchi veicoli di piccole aziende.

Il nuovo Mercedes Sprinter 2018 diventa parte integrante dell’Internet delle cose. Controllo della flotta semplificato e comunicazione ottimizzata tra gestore e driver sono due delle innovazioni che faciliteranno il lavoro quotidiano, rendendolo più efficiente e ottimizzando il proprio business.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia