Il nuovo Opel Movano completa il rinnovamento della gamma Lcv di Opel

Il nuovo Opel Movano è il più grande della famiglia di veicoli commerciali Opel. La Casa tedesca ha rinnovato completamente la sua gamma di Lcv in meno di un anno.

Opel ha completato il rinnovamento della  gamma di veicoli commerciali con il nuovo Movano, il più grande della famiglia composta dai nuovi Vivaro e Combo Cargo.

Il furgone Movano è disponibile in quattro lunghezze ed altezze per una massa complessiva che può raggiungere le 4,5 tonnellate ed i 17 metri cubi di volume di carico. Sono circa 150 le differenti configurazioni ottenibili variando carrozzeria e allestimento. 

NUOVO OPEL MOVANO

Nel design, Movano presenta il tipico anteriore di Opel, con l’ampia griglia posizionata in basso, al centro della quale si trova il logo Opel. Le luci per la marcia diurna con LED sono integrate nei gruppi ottici anteriori. Anche la plancia è stata completamente rivista.

Il più grande dei veicoli commerciali Opel è totalmente connesso, grazie alla presente del sistema di infotainment, il nuovo Navi 50 IntelliLink Pro, con Apple CarPlay e Android Auto. Maggiore sicurezza e assistenza alla guida grazie grazie agli Adas:

  • allerta angolo cieco
  • telecamera posteriore
  • sistema di assistenza in presenza di vento laterale
  • allerta in caso di involontario superamento dei limiti di carreggiata

Ufficio mobile

In base alla versione, Movano può trasportare fino a cinque euro pallet, ma funziona bene anche come un  ufficio mobile, grazie aben 22 vani portaoggetti, come il portaguanti FlexTray. “Vogliamo permettere ai nostri clienti di lavorare in auto e con l’auto”, sostiene Tobias Stöver, Opel Light Commercial Vehicles Group Manager.

La gamma motori è stata completamente rinnovata. Tutti motori BiTurbo, molto efficienti, che riducono i consumi, le emissioni di CO2 e anche il Tco (total cost of ownership). Con circa 170.000 unità vendute, Movano è uno dei van più venduti nel segmento E. Con vendite intorno alle 20mila unità all’anno, Movano è cresciuto del 40 per cento rispetto al 2013.

VEICOLI COMMERCIALI OPEL

In meno di un anno Opel ha rinnovato la sua gamma di veicoli commerciali. Il primo passo è stato lo scorso anno l’introduzione del nuovo Combo, il primo realizzato su una piattaforma di Groupe PSA.

Combo è un Van di segmento B che, con misure esterne ridotte, offre il massimo volume di carico. Si tratta di un fattore di enorme importanza per i clienti. Eletto International Van of the Year, Combo è stato sviluppato come un’automobile, con 21sistemi di assistenza alla guida.

Leggi anche: Quanto costa noleggiare il nuovo Opel Combo Cargo?

In estate è arrivato il nuovo Vivaro. Anche Vivaro si basa sulla piattaforma EMP2 di Groupe PSA. Veicolo del  segmento Van-D,  è offerto in tre lunghezze: S, M e L. Molto intuitivo e comprensibile. Offre 14 sistemi di assistenza alla guida, compresa la telecamera con visione a 180°, che rende più sicure le manovre ed evita di urtare eventuali ostacoli.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia