Road to Frankfurt: Range Rover 2018, il facelift più atteso

L’ultimo gioiello, ovvero la Velar, è stato presentato in primavera a Ginevra. Ora, però, Land Rover ha pronto un altro asso nella manica: il nuovo Range Rover 2018, facelift di uno dei modelli più longevi della storia dell’auto. Non ci sono ancora i crismi dell’ufficialità, ma il modello è atteso la prossima settimana al Salone di Francoforte, per poi arrivare in Italia all’inizio del prossimo anno.

nuovo Range Rover 2018 foto spia
Una foto spia del nuovo Range Rover, in arrivo nel 2018

Per ora, sul web rimbalzano alcune foto spia degli esterni e degli interni della vettura, scattate nei mesi scorsi. Ma, in attesa di vederlo da vicino, il nuovo Range Rover si presenta già come un lancio strategico, specie nell’ottica delle flotte aziendali.

Approfondisci: Jaguar Land Rover al Salone di Francoforte, ecco la nuova E-Pace

NUOVO RANGE ROVER: UN FRONTALE PIU’ MODERNO

Da queste immagini, spicca in primis un frontale più moderno, con le griglie sotto ai fari che assumono una forma leggermente diversa. Come in ogni restyling dovrebbero cambiare i gruppi ottici, il paraurti e la mascherina.

All’interno, invece, è prevedibile un aggiornamento che segue le orme dell’innovativo abitacolo della Velar. Dunque, un nuovo display con comandi touch e tre selettori multifunzione, per garantire un insieme ergonomico e con pochi tasti. Probabile un rinnovamento anche del volante, sempre prendendo esempio dalla sorella coupé.

Leggi anche: la nuova I-Pace, prima auto elettrica del Giaguaro

MOTORI

Poco o nulla, ancora, si sa sui motori e sulla meccanica. Pare certo, però, che sul nuovo Range Rover 2018 debutterà un propulsore ibrido plug-in, svolta storica nella lunga storia del modello. Previsti, ovviamente, aggiornamenti anche nelle motorizzazioni più tradizionali.

Per tutte le info sul Salone di Francoforte, clicca qui!

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia