Nuova Lamborghini Urus: arriva il Super Suv italiano [VIDEO]
 

Il Blog - Flotte che passione

di Marco Castelli, Marina Marzulli e Ottavia E. Molteni

Nuovo Suv Lamborghini Urus: la presentazione ufficiale del Super Sport Utility Vehicle [VIDEO]


Il nuovo Suv Lamborghini Urus si svela oggi alle 18 a Sant’Agata Bolognese, in diretta Streaming, ma ha già iniziato a far parlare di sé. Un po’ perché quando si parla del marchio del Toro, inevitabilmente, l’attenzione viene subito attratta, un po’ per quella S in più che preannuncia Spettacolo, Sportività e – finché non la vedremo questa sera – anche un tantino di Suspense.

Sì, perché la Urus nei piani della casa emiliana non sarà un semplice Suv, ma un SuperSuv.

COSA SAPPIAMO SU LAMBORGHINI URUS

Esteriormente, i primi due elementi del Suv Lamborghini Urus a balzare all’occhio sono il profilo anteriore decisamente ribassato e il posteriore dalle linee decise. La sensazione è quella di potenza e dinamismo, che vanno a braccetto con il motore V8 Biturbo da 4.000 cc e 650 Cv di potenza massima. Esatto, è proprio una Lamborghini.

Leggi Anche: come i B-Suv si sono presi il mercato

Il propulsore sarà collocato in posizione anteriore, per garantire una migliore distribuzione dei pesi. Il telaio della Urus si poggia sullo stesso pianale impiegato per altri due Sport Utility Vehicle della “famiglia”: vale a dire Audi Q7 e Bentley Bentayga. Stando alle dichiarazioni di Stefano Domenicali, AD di Lamborghini, non dovrebbero essere presenti nella gamma varianti turbodiesel, mentre è in programma l’inserimento di una versione ibrida Plug-In.

IL DESIGN DEL NUOVO SUV LAMBORGHINI

Gli interni della nuova Lamborghini Urus rispecchiano il lusso che ci si aspetta da una vettura made in Sant’Agata, simili nello stile anche a quelli di Aventador e Huracan. Il volante è “tagliato” e nell’abitacolo sarà presente un massiccio tunnel centrale. Sempre nel mezzo occhio allo schermo di bordo, con un sistema multimediale di infotainment di ultimissima generazione.

Nuovo Suv Lamborghini Urus

Dal quadro strumenti sarà possibile regolare la reattività del motore, la rigidità delle sospensioni e la sensibilità del cambio, in linea con le quattro diverse modalità di guida tarate a seconda del tipo di percorso: Strada, Sport, Terra, Neve, Corsa e Sabbia.

Come già detto, la presentazione sarà in diretta streaming questa sera alle 18:00 sul sito di Lamborghini, su Youtube e sul profilo Facebook ufficiale.

 

Related Posts

Scrivi un commento

La tua casella di posta non verrà pubblicata.

*