Primo contatto con il nuovo Toyota Proace Electric: quanta scelta per l’ultimo miglio!

Il nuovo Toyota Proace Electric segna il debutto della Casa giapponese nel mondo dei veicoli commerciali a zero emissioni e offre ai Fleet Manager un'ampia gamma in termini di allestimenti e versioni. L'abbiamo provato in anteprima a Roma.

Nato per l’ultimo miglio: il nuovo Toyota Proace Electric 2021, presentato dalla Casa giapponese a Roma, offre un cuore green a zero emissioni e ampia scelta ai Fleet Manager, senza fare compromessi in termini di versatilità e di capacità di carico (e trasporto). 

Lo abbiamo provato sulle strade della Capitale: un primo contatto che ha evidenziato queste doti e una completezza in termini di gamma, grazie alle due declinazioni Proace Electric Van (furgone) e Proace Verso Electric (trasporto persone). 

nuovo Toyota Proace Electric test drive primo contatto

PRIMO CONTATTO CON IL NUOVO TOYOTA PROACE ELECTRIC VAN

VERSIONI E CAPACITÀ DI CARICO

Il nuovo Toyota Proace Electric è disponibile in un’ampia gamma di versioni, con tre diverse lunghezze: Compact, Medium e Long. Lo spazio di carico varia da 4,6 metri cubi per il Compact, a 5,3 metri cubi per il Medium e 6,1 metri cubi per la versione Long. Due gli allestimenti offerti: Active e Comfort.

Imbarazzo della scelta, dunque, per le flotte aziendali, a cui il marchio Toyota Professional (leggi il nostro approfondimento) si rivolge in maniera particolare. Il carico utile è di almeno una tonnellata su tutte le versioni, e può arrivare fino a 1.275 kg sull’allestimento Comfort (con batteria più piccola). La capacità di traino è di una tonnellata per tutta la gamma. 

nuovo Toyota Proace Electric spazio di carico

BATTERIE E MOTORE

Il Toyota Proace elettrico è caratterizzato da due diversi tagli di batteria agli ioni di litio, con capacità rispettivamente di 50 kWh e 75 kWh, quest’ultima disponibile sulle versioni Medium e Long.

Con la batteria da 50 l’autonomia arriva fino a 230 km, mentre con quella più grande a 330 km (ciclo WLTP). La potenza del motore è di 136 Cv, con una coppia di 260 Nm. La velocità massima è limitata elettronicamente a 130 km/h. La batteria del veicolo, in tutti e due i casi, si trova sotto il pianale, evitando qualsiasi limitazione di spazio in cabina e nel vano di carico.

Leggi anche: la nostra prova della nuova Yaris, il piccolo genio giapponese

RICARICA

Per quanto riguarda la ricarica del nuovo Toyota Proace Electric, la presa si trova sotto uno sportello sul passaruota anteriore del veicolo. Nel vano di carico abbiamo trovato un caricabatterie standard trifase da 11 kW e due cavi, uno per il collegamento ad una presa di ricarica domestica (Schuko) e il secondo (Mennekes) per il collegamento alle wall-box o alle colonnine pubbliche.

nuovo Toyota Proace Electric 2021 ricarica

I tempi? Utilizzando una stazione di ricarica da 100 kW, la batteria da 50 kWh può essere ricaricata all’80% in circa 30 minuti e quella da 75 kWh in circa 45 minuti.

Approfondisci: tutte le tipologie di colonnine e connettori di ricarica esistenti

IMPRESSIONI DI GUIDA

La guida del nuovo Toyota Proace Electric 2021 è molto fluida, sia nel traffico sia nei tratti in tangenziale (noi abbiamo provato la versione Medium con batteria da 75 kWh). Due aspetti ci hanno colpito, in particolare, durante questo primo contatto: al posto della leva del cambio convenzionale, è presente un comodo comando rapido (e-Toggle) per selezionare la modalità desiderata: P, D, N, R. C’è anche una posizione B, che serve per attivare la frenata rigenerativa aggiuntiva e, quindi, a preservare la carica della batteria quando si alza il piede dal pedale dell’acceleratore.

nuovo Toyota Proace Electric guida su strada

Il display della strumentazione davanti al driver. molto chiaro, è dotato di indicatori che mostrano costantemente lo stato di consumo istantaneo di energia e il livello di carica della batteria. Il secondo dettaglio che ci ha maggiormente colpito è proprio la possibilità di selezionare, attraverso una comoda leva situata sul tunnel centrale, la modalità di guida preferita (Drive Mode) tra Eco, Normal e Power. La prima è ideale se si vuole preservare l’autonomia, l’ultima se si vogliono sfruttare le prestazioni del motore.

TECNOLOGIA E ADAS

Il livello di tecnologia e, in generale, di equipaggiamento sul nuovo Toyota Proace Electric è alto: l’allestimento Active offre, ad esempio:

  •  specchietti retrovisori esterni riscaldati regolabili elettricamente,
  • Radio DAB con prese Aux-in e USB,
  • kit portaoggetti/attrezzatura sotto i sedili,
  •  sensori di parcheggio posteriori.

L’allestimento Comfort aggiunge:

  • un sistema audio con display touchscreen da sette pollici al centro della plancia,
  • smartphone integration con Apple CarPlay/Android Auto e DAB,
  • il clima automatico.

C’è anche lo Smart Cargo, un sistema che consente di ottenere un vano aggiuntivo passante tra l’abitacolo e lo spazio di carico, pensato per alloggiare gli oggetti più lunghi e voluminosi.

Interni nuovo Toyota Proace Electric

Sulla versione Comfort è disponibile a richiesta, inoltre, il Plus Pack che include i sistemi Adas Toyota Safety Sense di ultima generazione:

  • Pre-Collision System (PCS),
  • Lane Departure Alert (LDA),
  • Automatic High Beam (AHB).
  • Road Sign Assist (RSA).

Leggi anche: tutte le novità della gamma Toyota nel 2021

PREZZI DA 19.900 EURO E CANONI DI NOLEGGIO

I prezzi di listino del Proace Electric Van spaziano dai 34.450 euro della configurazione Compact Active con batteria da 50 kWh fino ai 41.250 euro della configurazione Long Comfort con batteria da 75 kWh. Grazie agli incentivi statali e al contributo dei concessionari Toyota, però, il furgone elettrico è disponibile a partire da 19.900 euro.

Interessanti anche i canoni di noleggio proposti dalla Casa giapponese, che per il Proace EV Compact Active da 50 kWh partono da 329 euro + Iva, nell’intervallo 48 mesi/80.000 km, con anticipo di 4.900 euro (offerta Kinto One). Servizi inclusi: Manutenzione ordinaria e straordinaria, Gestione multe, MSS, RCA, Assicurazione furto e incendio, Kasko.

nuovo Toyota Proace Electric statica Roma

TOYOTA PROACE VERSO ELECTRIC

Oltre al van, Toyota ha presentato anche il nuovo Proace Verso Electric per il trasporto persone, che offre, come il furgone, tre lunghezze di carrozzeria, Compact, Medium e Long, con rispettivi volumi di carico di 280, 640 e 1060 litri (con tutti i sedili in posizione). A seconda della versione, l’abitacolo potrà ospitare 8 o 9 passeggeri. La caratteristica principale? La flessibilità, con i sedili della seconda fila reclinabili (60:40) per agevolare l’accesso alla terza fila e aumentare la capacità di carico. La posizione della batteria (sotto al pianale) aiuta ad abbassare il centro di gravità della vettura, a beneficio della stabilità e del piacere di guida.

Nuovo Toyota Proace Verso Electric 2021

Dotato dello stesso cuore pulsante del van, il Proace Verso Electric sarà disponibile in diversi allestimenti in grado di soddisfare tutte le esigenze: ci saranno le versioni Lounge, Executive e Luxury. I prezzi di listino del Proace Verso EV, al netto degli incentivi, partiranno da 48.700 euro, con canone di noleggio (Kinto One) da 425 euro + Iva.

Leggi anche: i veicoli commerciali elettrici e ibridi in arrivo nel 2021

IL VALORE DELLA GARANZIA E DELLA RICARICA

Come tutta la gamma dei veicoli commerciali Toyota, anche il Proace Electric e il Proace Verso Electric offrono una garanzia che può arrivare fino a 10 anni/ 250.000 km. Per quanto riguarda le batterie, Toyota propone una garanzia di otto anni / 160.000 km.

nuovo Toyota Proace Electric Van frontale

Per quel che concerne la ricarica, infine, la Casa giapponese, grazie ad una partnership con Edison, propone, in abbinamento al Proace EV, la wall-box Toyota per il rifornimento a casa, con installazione certificata Edison e un anno a costo zero per la ricarica notturna.

Leggi anche
Consigliati per te
Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia