9 Maggio 2017

19 nuovi Suv Volkswagen nel 2020: un “ingrediente” per crescere

L’offensiva di prodotto annunciata, la più consistente nella storia del Brand, passerà anche attraverso un segmento di mercato strategico. Al traguardo del 2020 troveremo infatti un totale di 19 Suv Volkswagen, secondo l’annuncio diffuso dal Marchio di Wolfsburg, un deciso incremento rispetto ai due di partenza (nella foto la Nuova Tiguan Allspace).

Tra i SUV Volkswagen c'è la Nuova Tiguan Allspace

Anche la mobilità elettrica sarà chiamata a rivestire un ruolo per nulla marginale nel contesto del processo di accelerazione della crescita aziendale e di rafforzamento della redditività.

L’obiettivo dichiarato da Herbert Diess, presidente di Volkswagen, in occasione dell’Annual Session, è chiaro quanto ambizioso: “Vogliamo proiettarci verso il futuro e assumere entro il 2025 un ruolo guida nell’industria automobilistica in continuo cambiamento”.

Un supporto in tal senso continuerà ad essere offerto dalla strategia “Transform 2025+”, battezzata a livello di Gruppo  “TOGETHER – Strategy 2025”

UN PROGETTO DI POTENZIAMENTO CHE GUARDA LONTANO

Reduce da un primo trimestre positivo, “figlio” della trasformazione avviata lo scorso anno, pur gravato dalla gestione del cosiddetto Dieselgate, il Brand tedesco “intende sottoporre a un cambiamento radicale il proprio core business entro il 2020, diventando leader mondiale nel mercato della e-mobility entro il 2025″.

Da quel momento in avanti, quasi si trattasse di un vero e proprio spartiacque, “l’attenzione si concentrerà su nuove soluzioni per la mobilità e su nuovi modelli di business, per contribuire con un ruolo da protagonisti al cambiamento del settore”, ha aggiunto Diess, che ha parlato anche di “procedure più efficienti, orari di lavoro ridotti – grazie a un maggior sfruttamento degli impianti – e miglioramento dei processi“.

Approfondisci: la casa tedesca ha assunto oltre 1000 esperti di IT per la propria ricerca e sviluppo

A partire dal 2018, nello stabilimento “madre” di Wolfsburg sarà prodotto un nuovo modello firmato da uno degli altri marchi di proprietà del Gruppo Volkswagen. Per il sito di Eden è in corso di sviluppo una quarta proposta da lanciare sul mercato, mentre al Center of Excellence di quello di Salzgitter è stato assegnato il compito di sviluppare, approvvigionare e certificare la qualità delle celle e dei moduli delle batterie per i veicoli zero emissioni.

I NUOVI SUV VOLKSWAGEN NEL PIANO STRATEGICO

Nei mesi scorsi sono usciti 3 nuovi Suv Volkswagen (Atlas, Teramont e, come anticipato, Tiguan Allspace). Nel campo degli EV, invece, occorre sottolineare le caratteristiche già altamente funzionali della evergreen del Brand, la Golf, riproposta in commercio anche nella variante 100% zero emissioni.

Il futuro del segmento si fonderà tuttavia, per la maggior parte dei modelli elettrici studiati dalla Casa di Wolfsburg, sulla innovativa piattaforma I.D., da cui discendono l’I.D. BUZZ e l’I.D. CROZZ.

Leggi Anche: scopriamo BUZZ, l’erede del mitico Volkswagen Bulli

La famiglia I.D. tra i veicoli elettrici firmati Volkswagen

Intanto le prospettive per l’anno in corso si mantengono in linea con i risultati ottenuti nell’intervallo gennaio-marzo 2017. Il fatturato è quindi atteso in crescita del 10% circa rispetto all’anno precedente.

“Questo significa che siamo sulla strada giusta per raggiungere i nostri obiettivi di margine a medio e lungo termine pari ad almeno il 4% entro il 2020 e il 6% entro il 2025 – ha rilevato il responsabile finanziario, Arno Antlitz -. Li esamineremo in modo critico, incrementandoli nel momento in cui avremo constatato che i dati conseguiti finora stanno progredendo in modo sostenibile. Fino a quel momento ci concentreremo sull’applicazione coerente del Patto per il Futuro e sulla nostra strategia Transform 2025+”.

Gli ha fatto eco il Presidente Diess: “I buoni risultati del primo trimestre 2017 costituiscono un’ottima base per i prossimi mesi. Ma una cosa è chiara: il successo del resto dell’anno non va dato per scontato. Ora è cruciale proseguire in modo coerente lungo la strada intrapresa, affrontando e superando i compiti che ci aspettano”.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia