Opel Astra auto dell’anno 2016: a Ginevra, l’ambito premio

Nuova Opel Astra auto dell’anno 2016. Il prestigioso riconoscimento assegnato dai giornalisti specializzati del settore automotive è stato consegnato durante il Salone internazionale dell’Auto di Ginevra 2016. La giuria ha assegnato ad Astra in totale 309 punti. Alle spalle della nuova compatta di Casa Opel, la Volvo XC90 (294 punti) e la Mazda MX-5 (202 punti). “Nuova Astra rappresenta l’inizio di una nuova epoca per Opel e la vittoria del premio di auto dell’anno dimostra che siamo sulla strada giusta,” ha dichiarato Karl-Thomas Neumann, Ceo di Opel Group.

VIDEO: INTERVISTA A STEFANO VIRGILIO, OPEL ITALIA

QUALITA’

Le versioni 5 porte e Sports Tourer (wagon) dell’Astra si basano su una architettura leggera e completamente nuova. Sotto il cofano, motori diesel e benzina di ultima generazione. In più, connettività al top, grazie all’integrazione del proprio smartphone e al rivoluzionario sistema di connettività e assistenza personale Opel OnStar. La nuova Opel Astra auto dell’anno 2016 introduce nel segmento delle compatte funzionalità in precedenza presenti solo in veicoli di categorie superiori, come per esempio i fari intelligenti IntelliLux a Led.

STORIA

Il premio di auto dell’anno d’Europa è stato istituito nel 1964. Con la vittoria di quest’anno, Opel arriva a cinque “nomination” in totale. La prima vettura di Rüsselsheim a conquistare il premio è stata la Opel Kadett E, nel 1985. Due anni dopo è toccato alla Omega A. Nell’ultimo decennio, poi, Opel è stata premiata due volte, con la Insignia nel 2009 e la Ampera nel 2012.

MOKKA X

Opel Astra auto dell’anno 2016 Opel Mokka X Salone di Ginevra
La nuova Opel Mokka X

Oltre all’Opel Astra auto dell’anno 2016, al Salone di Ginevra 2016 Opel ha presentato (in anteprima mondiale) la nuova Mokka X. Fin dal lancio (tre anni fa), il successo del crossover tedesco è stato inarrestabile: la vettura ha già raggiunto la soglia dei 500.000 ordini. Per proseguire su questa strada, Opel ha rivisto completamente il modello, modificandone pure il nome e aggiungendovi una X, simbolo di una personalità avventurosa, che sarà il segno di identificazione dei Suv e dei crossover Opel del futuro. Sarà sul mercato a partire da fine anno.

Indice dei contenuti

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia