7 giorni con Opel Grandland X: il Test Drive della 2.0 diesel automatica da 177 CV (4)

Abbiamo provato la Opel Grandland X nel nostro consueto Test Drive lungo una settimana. Motore 2.0 turbodiesel da 177 CV e cambio automatico a 8 marce. Ecco il diario dei nostri 7 giorni con il C-Suv tedesco!

CAMBIO AUTOMATICO

Giovedì

Otto marce votate alla fluidità. Il cambio automatico della Opel Grandland X 2.0 turbodiesel si sposa bene con la sua impostazione da grande stradista. Non ci sono neanche i paddle al volante, per cambiare manualmente bisogna spostare la leva centrale su M ma, fatto una volta, lo dimentichi. La guida è da automatica vera, non serve altro.

Opel Grandland X modalità guida

Si può migliorare la reattività nelle marce basse, che restano innestate quel tantino di troppo e che la centralina di controllo reinserisce con vago ritardo quando occorre scalare per riprendere rapidamente velocità. D’altro canto l’efficienza di questa trasmissione è interessante: abbinata al suddetto Start&Stop “state of the art”, tiene i consumi comunque sotto controllo: la media è di 8,1 litri/100 km, in un percorso fatto di città e autostrada, ma poca statale.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia