17 Giugno 2013

Opel presenta la nuova Insignia al Salone di Francoforte

L’appuntamento è già fissato al Salone di Francoforte (12-22 settembre). In quell’occasione la Insignia, uno dei modelli di punta della gamma Opel dedicata alle aziende, debutterà in forma rinnovata. Il segnale è chiaro: la Casa vuole continuare a puntare sulla sua ammiraglia, considerata ormai da molti Fleet Manager un vero e proprio punto di riferimento.

PIU’ TECNOLOGIA  – Cosa cambierà sulla nuova Insignia? Innanzitutto gli interni, che presenteranno una nuova consolle centrale con il quadro comandi semplificato – meno pulsanti – , a beneficio del comfort del driver. Allo stesso tempo, spicca un nuovo sistema di infotainment  integrato con display a colori da 8 pollici dotato di touch screen. Dalla schermata iniziale, il driver avrà la possibilità di accedere mediante pulsante touch screen, comando vocale o il nuovissimo touchpad a tutte le funzioni e ai sottomenu, dalle stazioni radio, alla connessione allo smartphone, fino alla mappa di navigazione 3D.

MENO EMISSIONI – Come dimostra anche la nuova Mokka, Opel sta promuovendo un forte rinnovamento della gamma dei motori, in ottica di risparmio e rispetto dell’ambiente: in tal senso, la nuova Insignia sarà dotata di un nuovo propulsore 2.0 Turbodiesel da 140 Cv con un consumo dichiarato di 3,7 l/100 km ed emissioni di CO2 pari a 99 g/km. Per gli amanti della potenza e delle prestazioni, infine, occorre segnalare il nuovo turbo benzina a iniezione diretta da 170 Cv.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia