Roma, il Comune ascolta Aniasa: più di 100 nuovi parcheggi per il car sharing

In luoghi strategici della città di Roma saranno realizzati oltre 100 parcheggi riservati alle auto del car sharing. Risultato frutto della collaborazione tra il Comune e Aniasa.

Oltre 100 nuovi parcheggi riservati alle auto del car sharing: questo l’importante risultato ottenuto dalla collaborazione tra il Comune di Roma, l’Assessorato alla Città in Movimento, il Dipartimento della Mobilità e Trasporti, Aniasa e gli operatori Enjoy e Share Now.

car sharing parcheggi roma

I parcheggi saranno collocati in punti strategici della capitale come stazioni, nodi di scambio, Lungotevere e pressi del centro storico, in un più ampio progetto finalizzato a supporto lo sviluppo del car sharing a flusso libero.

Approfondisci: Il car sharing dopo l’emergenza Covid

“Un segnale incoraggiante”

Un segnale incoraggiante per la mobilità condivisa in un momento drammatico anche per questo settore che oggi registra un calo del 60% delle proprie attività nelle principali città italiane”. È questo il commento di Aniasa, l’Associazione che, all’interno di Confindustria, rappresenta il settore dei servizi di mobilità.

Leggi anche: Sharing Mobility: tutti i protocolli degli operatori

In questa fase di limitazioni alla circolazione e di consistente diffusione dello smart working, iniziative come questa si rivelano particolarmente preziose per tutti gli operatori di sharing che oggi, così come nei primi mesi di emergenza, hanno continuato a mantenere operativa l’intera flotta, nel rispetto degli standard di sicurezza per il contenimento dell’epidemia.

 

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia