Le elettriche di PSA a Malpensa iOn e C-Zero nella flotta Sea

L’auto elettrica continua a fare proseliti, soprattutto tra le aziende, anche se a piccoli passi. Nell’ottica di rendere il proprio parco auto più green, la Sea (società che gestisce gli aeroporti di Milano Linate e Malpensa), ha da poco introdotto in flotta 21 vetture elettriche: 11 Peugeot iOn e 10 Citroën C-Zero. Le macchine sono utilizzate per le operazioni e gli spostamenti del personale Sea sulle piste di Malpensa.

A NOLEGGIO – Da novembre (quando hanno iniziato a circolare), ad oggi, le 21 auto “full electric” hanno percorso 50.904 km, con una percorrenza media di 2.424 km a vettura. Le 11 Peugeot iOn e le 10 Citroën C-Zero del Gruppo PSA sono state fornite da Arval, società di noleggio a lungo termine. “Ognuna garantisce un’autonomia di 90-100 km con una ricarica completa”, precisa Luciano Carbone, Chief Corporate Officer di Sea.

COLONNINE – Per assicurare il funzionamento del parco auto green, la Sea ha installato sei colonnine di ricarica, posizionate in vari punti dell’area aeroportuale di Malpensa, che si aggiungono alle officine e alle aree di manutenzione, dove è anche possibile l’approvvigionamento energetico.

PROGETTO – “Questa iniziativa fa parte di un impegno più ampio, in ottica green, che ha portato a un progressivo aumento dei veicoli operativi a trazione elettrica. Oggi, nei due aeroporti milanesi, abbiamo 372 mezzi elettrici, circa il 27% del totale, in particolare trattorini per il traino e convogli bagagli”, sottolinea Carbone. Le 21 auto di PSA sono le prime vetture elettriche a entrare nel parco della Sea. Il prossimo obiettivo, in fase di studio, è l’utilizzo degli autobus “full electric” per il trasporto interpista dei passeggeri.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia