Paolo Ghinolfi (Sifà): “Noi e Bper Banca: un noleggio made in Italy”

La partnership tra Bper e Sifà è alla base della nuova, stimolante e ambiziosa sfida di Paolo Ghinolfi, ex presidente di Aniasa e amministratore delegato di Sifà. Lo abbiamo incontrato martedì a Milano, in occasione della conferenza stampa di presentazione della nuova società di noleggio a lungo termine. Nata due anni fa come società di consulenza alle aziende, oggi Sifà, con l’ingresso di Bper Banca nel suo capitale, diventa a tutti gli effetti un player nel comparto del renting. Un player che vuole cambiare le regole del gioco e proporre un noleggio a lungo termine al 100% “made in Italy”. La partnership Bper Sifà, spiega Ghinolfi, “nasce dalla condivisione dei nostri valori con quelli dell’istituto bancario”.

VIDEO: INTERVISTA A PAOLO GHINOLFI, AMMINISTRATORE DELEGATO DI SIFA’ (a cura di Marina Marzulli)

LA PARTNERSHIP BPER SIFA’

“Quando ci siamo incontrati con il direttore generale di Bper Banca Fabrizio Togni, abbiamo condiviso valori legati ai nostri collaboratori, al territorio e alla vicinanza ai clienti, sia dal punto di vista culturale che di erogazione dei nostri servizi. Abbiamo deciso che l’Italia merita una società presente capillarmente sul territorio nazionale. Da lì è nata la volontà di Bper Banca di entrare nell’azionariato di Sifà e di mettere a disposizione le sue capacità e le sue relazioni per creare un’azienda che, con le 1.200 agenzie della Banca, copra in modo totale il territorio italiano”. Ghinolfi ribadisce che “i nostri obiettivi a medio-termine prevedono di portare l’azienda a 25mila vetture (gestite, ndr.) nei prossimi cinque anni”.

LE TAPPE

La partnership Bper Sifà è solo l’ultima di una serie di tappe che hanno portato l’azienda a entrare nel mercato del noleggio a lungo termine. “Il nostro percorso è stato molto interessante – conferma Ghinolfi a Fleet Magazine – perché ci ha visto incontrare aziende, confrontarci con loro, offrire consulenza (come ci eravamo prefissi nella fase di start-up), lavorare con i Costruttori e il mondo del post-vendita, ovvero officine e carrozzerie. Ci siamo fatti, in altre parole, un’idea più chiara di ciò che il mercato richiede oggi”. Quindi, poco prima dell’estate scorsa, l’incontro con Bper Banca. E il lancio della nuova sfida.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia