12 Ottobre 2020

L’importanza di coltivare il talento: il supporto di SIFÀ ai giovani dell’automotive

SIFÀ continua a sostenere l’imprenditoria giovanile rinnovando l’accordo con UNIMORE per il progetto TACC, percorso di formazione accademica dedicato all’imprenditorialità per il settore dell’automotive e della mobilità.

È ripartita presso il Tecnolopolo di Modena, la terza edizione del progetto TACC – Training for Automotive Companies Creation, percorso di formazione accademica dedicato all’imprenditorialità per il settore dell’automotive e della mobilità. A sostenerla, anche SIFÀ che prenderà parte a tutte le fasi del percorso e potrà scegliere di investire su alcuni dei progetti presentati dagli studenti.

studenti del progetto tacc sostenuto da Sifà

La società di noleggio a lungo termine ha infatti scelto di rinnovare, in partnership con BPER Banca, l’accordo con l’Università degli Studi di Moderna e Reggio Emilia. L’iniziativa si colloca nel panorama dell’International Academy for Advanced Technologies in High-Performance Vehicles and Engines, parte integrante dell’Automotive Innovation Hub.

Approfondisci: SIFÀ sostiene la Fondazione Umberto Veronesi

IL PROGETTO TACC

Il progetto TAAC rappresenta un unicum nel sistema accademico italiano, perché il solo dedicato esclusivamente all’imprenditorialità e all’innovazione del settore automobilistico e ai giovani talenti che vogliono accrescere la propria conoscenza del settore. Sono trenta gli studenti partecipanti, tutti incoraggianti a sviluppare una propria idea di start-up. Le lezioni, svolte nel rispetto delle norme di sicurezza e distanziamento interpersonale, saranno impartite in lingua inglese da docenti universitari, manager e imprenditori e affiancate da project work, meeting aziendali e laboratori.

i giovani imprenditori sostenuti da sifà

I ragazzi di oggi hanno l’entusiasmo giusto e la freschezza, ma anche curiosità e competenza. Anche per questo seguiamo direttamente progetti universitari e stiamo inserendo giovani ingegneri nei nostri programmi di tirocinio e attività formative, coinvolgendoli in progetti con sguardo al futuro pur nel miglioramento continuo del presente. Solo mirando a un ‘presente perfetto’ si possono raggiungere gli obiettivi di medio e lungo periodo”. Con queste parole Roberto Parlangeli, Direttore Centrale – Chief Customer Officer di SIFÀ, ha accolto gli studenti nella giornata di inaugurazione del corso.

 

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia