8 Marzo 2017

“Zampata” del Leone: Peugeot 3008 è “Car of the Year 2017”

Il marchio (Peugeot) non è nuovo al riconoscimento – ha trionfato complessivamente cinque volte, l’ultima solo tre anni fa. Il segmento di appartenenza del modello (SUV) rappresenta invece una notizia nella notizia.

Peugeot 3008 - "Car of the Year 2017"

Ginevra – che sino al 19 marzo ospiterà il Motor Show più importante d’Europa – ha incoronato l’autovettura “Car of the Year 2017”. Si tratta, appunto, dello Sport Utility Vehicle della Casa di Sochaux, che si è imposto con 319 voti contro 296 sulla Alfa Romeo Giulia. Terzo posto, ma con un centinaio di punti di scarto, per la Mercedes Classe E.

Una curiosità: per l’occasione il trofeo legato al premio si è presentato in una veste totalmente rinnovata, figlia della creatività dell’artista spagnolo Arantzazu García Calderón. Accosta elementi di forme e materiali diversi, richiamo alla pluralità degli organizzatori, le sette testate giornalistiche che a partire dal 1964 assegnano ogni anno l’ambito titolo.

STILE E PRESTAZIONI DIETRO AL “CAR OF THE YEAR 2017”

Peugeot 3008 aggiunge così un nuovo sigillo ai riconoscimenti conquistati lungo il cammino, ad oggi una ventina. Solo un mese fa si era vista riconoscere il Grand Prix per i migliori interni del 2016 nel contesto del Festival Automobile International di Parigi.

A orientare la giuria, composta da una sessantina di giornalisti di settore, verso il SUV del Leone sono stati principalmente il design del modello, anche e soprattutto per quanto riguarda l’abitacolo, nonché le prestazioni.

interni della Peugeot 3008 - "Car of the Year 2017"

Una “sintesi inedita tra stile, comfort e comfort stradale”, si legge nella nota con cui il Marchio transalpino ha comunicato il risultato finale legato all’ultima edizione del premio COTY (acronimo che condensa il titolo che d’ora in avanti accompagnerà tutta la campagna di comunicazione legata al modello della Casa di Sochaux).

PER PEUGEOT È LA QUINTA AFFERMAZIONE ASSOLUTA

Come detto, il SUV 3008 iscrive il proprio nome nell’Albo d’Oro del “Car of the Year”, accanto ad altri modelli sempre firmati dal brand di proprietà del Gruppo PSA.

Scorrendo a ritroso l’elenco delle autovetture che nel tempo si sono portate a casa il riconoscimento troviamo la 504 (edizione 1969) e la 405 (1988), mentre, avvicinandoci ai giorni nostri, la 307 (2002) e, nel 2014, la berlina 308.

“Sono davvero fiero e felice che la nuova Peugeot 3008 abbia vinto il premio Car of the Year 2017. Questo riconoscimento corona cinque anni di lavoro straordinario delle equipe del Marchio e del Gruppo”.

(Jean-Philippe Imparato, direttore del marchio Peugeot)

Peugeot 3008, informano direttamente dalla Casa, è già stata ordinata da circa 100mila clienti in tutta Europa, oltre 13mila solo in Italia, dove i livelli di allestimenti preferiti sono risultati, con una quota di quasi il 90%, quelli Allure, GT Line/GT.

Una nota: il SUV del Leone viene prodotto nello storico stabilimento di Sochaux, in Francia. Un sito che, come annunciato recentemente, sarà al centro di un importante piano di ammodernamento, che ne muterà la geografia interna in ottica di efficientamento dei processi produttivi e in risposta alle nuove istanze legate all’industria automotive.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia