Peugeot 3008 restyling rilancia con stile e infotainment rinnovati

Nel segmento compatto, Peugeot rinnova il 3008 e introduce uguali novità sul 7 posti Peugeot 5008. Infotainment con schermo più grande, ibrido dal caricatore potenziato e un look inedito

Più di 800 mila unità vendute dal 2016 è un biglietto da visita importante, esibito da Peugeot 3008 restyling, pronta a subentrare nel segmento dei suv compatti dove ha lasciato quella che è stata premiata come Auto dell’anno (scopri le 6 Peugeot ad aver vinto il premio). Ordini aperti dal prossimo autunno, a gennaio la commercializzazione. E uguale percorso seguirà Peugeot 5008 restyling, sufficientemente compatto con i suoi 4,64 metri contro i 4,45 di 3008 e con il plus dei 7 posti.

Peugeot 3008 restyling 2021

I contenuti di stile e tecnologici sono speculari, con l’eccezione dell’ibrido plug-in, presente su Peugeot 3008 Hybrid 225 e Hybrid4 300.

Leggi anche: L’ibrido ricaricabile Peugeot spiegato nel funzionamento

PEUGEOT 3008 RESTYLING

Come cambia? Il frontale è l’elemento di maggior impatto, perché riscrive completamente lo sviluppo della calandra e dei fari, questi ultimi del tipo a led sin dalle versioni base (Active, seguita da Allure e dal top di gamma GT, tutti con i relativi pack optional) e completati da inediti fari diurni a led, artigli a sviluppo verticale come per prima ha fatto nuova Peugeot 508 (ecco come guidarla a noleggio e quali i costi), introducendo lo stilema nel vocabolario del marchio.

FARI FULL LED CON FENDINEBBIA INTEGRATI

La calandra a scacchiera ha una griglia differenziata in versione GT, entre l’integrazione è pregevole per l’assenza di qualsiasi cornice nell’accoppiamento con la carrozzeria. I fari a led sono integrabili dalla specifica full led, dotata di modalità Nebbia, grazie alla quale il 3008 restyling fa a meno dei fendinebbia frontali grazie alla modularità dell’intensità luminosa degli abbaglianti, nel ruolo così di fendinebbia. Da segnalare, poi, la funzione di illuminazione ottimizzata in curva, attiva fino a 90 km/h.

BLACK PACK SULLE 3008 GT

Peugeot 3008 GT

Detto del retrotreno con lente brunita e nuovi fari a led, il rinnovamento 2021 del Peugeot 3008 continua con i cerchi da 19 pollici diamantati, disponibili in versione GT Pack, al pari del GT con la possibilità di un Black Pack caratterizzato da elementi in nero lucido sulla carrozzeria, barre al tetto in nero satinato, griglia e loghi in cromo scuro.

INTERNI, L’INFOTAINMENT E L’HUD CRESCONO

Stile a parte, il suv compatto rinnova gli interni con rivestimenti nuovi in pelle Nappa e altri in tessuto TEP, con inserti in legno di tiglio e un retrovisore senza cornice. Soprattutto, però, debutta un head up display migliorato nella definizione e da 12,3 pollici, evoluzione di un i-Cockpit nel quale si integra un infotainment con schermo da 10 pollici, più grande e completato dalle interfacce Apple CarPlay e Android Auto, oltre alla possibilità di ricarica a induzione dello smartphone.

Interni di Peugeot 3008 restling

Il comfort e la qualità della vita a bordo sono anche nelle soluzioni audio premium Focal e nei sedili massaggianti, nel tetto panoramico apribile, nel portellone ad apertura hands free.

MOTORI DI PEUGEOT 3008

Si guiderà con le motorizzazioni già apprezzate, i turbo benzina 1.2 litri da 130 cavalli, con cambio manuale 6 marce e automatico 8 rapporti, i diesel 1.5 litri 130 cavalli (manuale o automatico), il prestazionale 1.6 turbo benzina 180 cavalli automatico.

IBRIDO PLUG-IN 3008, CARICATORE POTENZIATO

Confermata l’offerta ibrida plug-in, nella proposta due ruote motrici e 225 cavalli di sistema (30 g/km di Co2 emessa, 56 km di autonomia in elettrico) – con singolo motore elettrico – o la quattro ruote motrici da 300 cavalli e due motori elettrici (29 g/km di Co2, 59 km in elettrico).

Approfondisci: Le soluzioni (e costi) per guidare 3008 Hybrid a noleggio

Dell’ibrido conta dire, al di là della batteria da 13,2 kWh, garantita 8 anni o 160 mila km, della possibilità di optare per due varianti di caricatore di bordo: da 3,7 kW la specifica base (ricarica in 7 ore dalla presa domestica a 8A), da 7,4 kW la soluzione alternativa sempre del tipo monofase (ricarica in un’ora e 45 minuti, con il Wallbox domestico di uguale potenza).

Peugeot che offrirà la consulenza ai clienti sulla miglior soluzione di ricarica, domestica o in azienda, in collaborazione con Enel X, oltre a prevedere la possibilità di accesso alla rete di ricarica del provider.

PEUGEOT 5008 RESTYLING

7 posti Peugeot 5008

Ibrido plug-in assente in casa Peugeot 5008 restyling, un suv che ha dalla sua la versatilità d’uso in dimensioni da segmento C “cresciuto”, espressa nei 7 posti a bordo su tre file. L’ultima ha due sedili reclinabili e anche estraibili, la seconda fila si compone di sedili singoli, non solo abbattibili ma anche, reclinabili nello schienale e a scorrevoli longitudinalmente. Il massimo della praticità di carico si ottiene abbattendo il sedile anteriore lato passeggero, con uno spazio libero lungo 3,20 metri.

Si potrà guidare da gennaio 2021 con motori PureTech 1.2 litri 130 cavalli, 1.6 da 180 cavalli, diesel 1.5 BlueHdi da 130 cavalli – medesime opzioni di trasmissione già elencate su 3008 – e un 2 litri diesel BlueHdi da 180 cavalli, automatico 8 marce.

ADAS, DAL NIGHT VISION AL CRUISE CON STOP&GO

Tornando a 3008 e l’offerta di Adas, estendibile al più grande 5008, confermate tutte le soluzioni lanciate al debutto. Il Night Vision dedicato a rilevare animali e pedoni di notte, l’assistenza attiva al mantenimento della corsia e, ancora diversa, della posizione all’interno della corsia scelta dal guidatore. Il cruise control adattivo opera con stop&go nelle varianti con cambio automatico 8 marce, sul manuale 6 marce gestisce l’andatura fino a 30 km/h. Contenuti ai quali abbinare soluzioni come il riconoscimento della segnaletica, il Blind Spot di tipo attivo (anticollisione).

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia