Peugeot 308: la berlina che completa l’offerta alle aziende

“La semplicità è la sofisticazione suprema”. Peugeot ha fatto suo questo importante concetto e lo ha traslato sull’ultima novità che verrà svelata proprio in questi giorni al Salone di Francoforte: la nuova Peugeot 308. Una vettura destinata a completare ancora di più l’offerta del marchio del Leone nei confronti delle aziende, già arricchitasi tra l’anno scorso e quest’anno con l’arrivo della 208 e della 2008.

UNA CARROZZERIA PIU’ LEGGERA –  La peculiarità della vettura è quella di essere stata progettata sulla nuova piattaforma modulare EMP2 di PSA, che consente di ridurre il peso di 140 kg rispetto alla precedente versione, garantendo, quindi,  un importante up-grade in termini di qualità costruttiva. La linea, pur non ostentando aggressività, è bassa e filante, con carreggiate molto larghe che garantiscono alla vettura un’immagine di forza e carattere, e un bagagliaio davvero “da flotta”, capace di assicurare una capienza di ben 470 litri.

IL POSTO GUIDA – “La ricerca dell’intuitività nell’utilizzo raggiunge il suo apice all’interno dell’abitacolo – spiega Giovanni Falcone,  responsabile prodotto e pricing all’interno della direzione marketing di Peugeot Italia -: un punto di forza, infatti, è il Peugeot i-Cockpit, un posto di guida molto particolare caratterizzato dal  volante compatto, da un quadro strumenti in posizione rialzata, per leggere le informazioni senza distogliere lo sguardo dalla strada, e da un grande touchscreen da 9,7’’ che raggruppa tutti i principali comandi della vettura (clima, radio, navigatore, telefono, gestione vettura), conferendo ergonomia, oltre che pulizia stilistica alla consolle”.

I MOTORI – La nuova 308 berlina a cinque porte arriverà in Italia a metà ottobre con ben cinque motorizzazioni (ma, in totale, le versioni saranno addirittura dodici!): tre benzina (tre cilindri 1.2 VTI 82 Cv, 1,6 THP 125 Cv e 1.6 THP 155 Cv), ma soprattutto due turbodiesel, il 1.6 e-HDi 115 Cv FAP Stop&Start e il 1.6 HDi 92 Cv FAP.

(Il servizio completo e approfondito verrà pubblicato sul numero di settembre di Fleet Magazine)
 

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia