24 Marzo 2014

Peugeot 308, un nuovo motore a bassissimi consumi

Peugeot lancia sulla 308 un nuovo motore turbo benzina PureTech da 130 Cv. E, con questo propulsore, abbassa ulteriormente i consumi: una berlina di serie ha infatti appena stabilito il nuovo record, 2,85 litri di carburante per 100 km e 1810 chilometri percorsi con un pieno. Queste prestazioni sono state realizzate nel circuito di Almeria (Spagna) sotto il controllo delle autorità francesi dell’UTAC (Unione tecnica dell’Automobile, del motociclo e del ciclo).

Una Peugeot 308, modello appena eletto Auto dell’Anno 2014, equipaggiata con il nuovo motore tre cilindri turbo benzina PureTech e dotata di un cambio manuale a sei marce, ha viaggiato per più di 32 ore consumando 51,4 litri. Per ottenere questo risultato, vari piloti si sono avvicendati al volante della vettura durante il test.

In attesa dell’arrivo della 308 Station Wagon, questo nuovo motore rappresenta un concentrato di efficacia e tecnologia di alto livello. Dotato di un’iniezione diretta ad alta pressione e di un turbo di nuova generazione ad alto rendimento (che gira a 240.000 g/min), rappresenta una vera rivoluzione. Abbinato alla vettura più compatta e più leggera del suo segmento, tale cuore pulsante può esprimere pienamente il suo dinamismo. Già punto di riferimento del suo segmento nelle motorizzazioni diesel con la versione BlueHDi 1.6 litri da 120 Cv, che vanta un consumo medio misto di 3,1 l/100 km ed emissioni contenute in 82 g /km, la 308 dimostra ancora una volta la qualità della sua progettazione e la sua omogeneità globale. La Peugeot 308 1.2 e-THP 130 Cv arriverà in Italia a fine marzo.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia