Peugeot al Salone di Ginevra 2019: arriva la nuova 208

Più ampia, con uno stile rinnovato nel design e negli interni. Ecco la nuova Peugeot 208 al Salone di Ginevra, anche in versione elettrica.

Al Salone di Ginevra 2019 è presente la nuova Peugeot 208, anche in versione elettrica. Più spaziosa rispetto alla compattissima 208 oggi su strada, che attualmente misura 3,97 metri di lunghezza per un passo di 2,54 metri. Ad una prima occhiata si nota un incremento della larghezza e del passo.

PEUGEOT AL SALONE DI GINEVRA 2019

PEUGEOT 208

Lo stile della nuova Peugeot 208 è fortemente influenzato dalla Peugeot 508, ritroviamo i fari “artigliati” all’anteriore, luci posteriori a sviluppo orizzontale e con grafica a elementi verticali. Il modello è più tagliente e spigoloso nei tratti caratteristici del design. Un’auto larga e ben piantata per terra, con fiancate all’insegna della funzionalità, soprattutto nella linea di cintura e nel rapporto tra vetri e carrozzeria.

peugeot-208-elettrica-salone-ginevra-2019

Nuova Peugeot 208 sviluppa anche interni completamente rivisti. La plancia si ispira a 508 nell’impostazione della console centrale, con infotainment posto a sbalzo, sopra le bocchette d’aerazione. Nuova Peugeot 208 dispone di una ulteriore evoluzione del rivoluzionario Peugeot i-Cockpit. Fa infatti il debutto Peugeot i-Cockpit 3D con Head-up Digital Display 3D, inedito e di nuova generazione, nonché una gamma di aiuti alla guida Adas normalmente prerogativa dei segmenti superiori.

Ultra-connessa grazie alla funzione Mirror Screen ed alla 3D Connected Navigation con TomTom Traffic, Nuova 208 è anche estremamente sicura e dispone di equipaggiamenti di aiuto alla guida di ultima generazione, al massimo livello del suo segmento e per un livello di guida autonoma di livello 2.

Leggi anche: La Gamma Peugeot 2019

Addio alle 3 porte

La seconda generazione della Peugeot 208, viste le tendenze imposte dal mercato, dice addio alla versione 3 porte. Tutti i muletti avvistati si sono mostrati con carrozzeria 5 porte. Anche la sua declinazione sportiva, la 208 GTI, prevista più avanti, verso il 2020, non dovrebbe fare eccezione.

Anche elettrica

Nuova Peugeot 208 viene proposta, sin dal lancio, con tre tipologie di alimentazione: 100% elettrica, benzina o Diesel

peugeot-208-5-porte

La grande novità, già presente al Salone di Ginevra, è nella proposta di una Peugeot 208 elettrica. Nuova Peugeot e-208 si caratterizza per il brio ed un grande piacere di guida grazie alla nuova motorizzazione al 100% elettrica accreditata di una potenza di 136 CV e una coppia di 260 Nm, garanzia di una reattività immediata ai comandi del conducente.La differenza è nel powertrain ma non nello stile, una delle scelte fondanti la strategia di elettrificazione di Peugeot: il design, indipendentemente dalla motorizzazione, non subirà alterazioni evidenti nelle versioni elettriche.

508 PEUGEOT SPORT ENGINEERED

Dopo aver rivelato l’ibrido in arrivo quest’anno, 508 diventa la base dalla quale proporre l’elettrificazione sportiva firmata Peugeot Sport. A Ginevra arriva 508 Peugeot Sport Engineered, primo passo di un percorso destinato a sfociare in una 508 ad altissime prestazioni, chissà non diventi la R della quale si è parlato già nel 2018.

Approfondisci: Arrivano le sportive ibride curate Peugeot Sport 

Esteriormente si connota per un’aerodinamica differente, la calandra con elementi realizzati mediante stampa 3D, profili sui montanti posteriori per gestire al meglio i flussi e una zona inferiore, in coda, ottimizzata in modo da poter rendere superflua l’adozione di un “antiestetico” spoiler nella silhouette fastback della 508. 

peugeot-508-sport-engineered-salone-ginevra-2019

La sostanza, la tecnica, racconta di uno schema ibrido, con batteria da 11,8 kWh in grado di garantire fino a 50 km di autonomia in elettrico e alimentare i due motori elettrici installati su entrambi gli assi. Anteriormente è presente un’unità da 100 cavalli, al retrotreno il motogeneratore sviluppa 200 cavalli. Il sistema ibrido è completato dal motore turbo benzina PureTech da 200 cavalli.

Leggi Anche: 508 Hybrid, il percorso verso il debutto inizia a Parigi

Complessivamente la 508 Peugeot Sport Engineered eroga 500 Nm di coppia e le prestazioni sono equiparabili, spiegano dal reparto sportivo del Leone, a una super-berlina da 400 cavalli (apporto del motore termico). Da zero a cento orari accelera in appena 4,3 secondi, per raggiungere i 250 orari di velocità massima autolimitata. Il tutto con emissioni inquinanti assolutamente green per Co2 emessa, valore dichiarato in 49 g/km.

Le modalità di guida prevedono un parametro Sport nel quale tutti i motori, elettrici e termico, lavorano in simbiosi, così come avviene fino ai 190 km/h. 

L’assetto è stato rivisto di conseguenza, a partire dall’adozione di cerchi da 20 pollici, molle degli ammortizzatori più rigide, altezza da terra ridotta, carreggiate ampliate di 24 e 12 millimetri sui due assi, fino ai freni dal diametro maggiorato, anteriormente nella specifica 380 millimetri e pinze a quattro pistoncini.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia