Per il noleggio Leasys e i suoi clienti puntano su “I-Care”

Nel novero delle attività di noleggio Leasys può contare su una clientela che si affida per il monitoraggio da remoto della propria flotta al servizio I-Care, collegato all’omonima piattaforma “powered by” (cioè sviluppata e gestita) dall’azienda Targa Telematics.

Nella lista troviamo YouRent, marchio di proprietà di “EMAX s.a.s.”, società con sede legale a Sesto San Giovanni (MI). Opera nel ramo del noleggio furgoni, da quelli di taglia più piccola, ai van, sino ai mezzi di dimensioni “extra”, proponendo, tra le altre, tariffe flessibili, che vanno dall’intera giornata ad un mese, passando attraverso la formula “4 ore”, “notte” e “weekend”.

L’obiettivo dichiarato è quello non solo di colmare esigenze estemporanee, da parte anche del target consumer. Si punta altresì a intercettare tutte quelle realtà aziendali che non dispongono di soluzioni di mobilità proprie e che potrebbero trovarsi a necessitarne in determinati periodi dell’anno.

VIDEO: INTERVISTA A MANUEL ARRIGONI, AMMINISTRATORE DI “EMAX S.A.S.”

UNA ATTIVITÀ IN ESPANSIONE SUL FRONTE NOLEGGIO LEASYS

Abbiamo incontrato Manuel Arrigoni, amministratore di EMAX, presso la filiale di Sesto San Giovanni (MI), una delle due, insieme a Milano – area Piazzale Corvetto – (inaugurata lo scorso mese di luglio), su cui è ripartito al momento il flusso lavorativo. In attesa dell’apertura dei nuovi uffici YouRent, che dovrebbero sorgere sempre nel capoluogo lombardo, in zona San Siro.

L‘attività di noleggio, ha precisato Arrigoni, “nasce circa sei anni fa come idea per diversificare l’attività. Adesso siamo in lenta ma costante crescita. Entro il primo semestre 2017 (come ricordato poco più sopra) abbiamo in cantiere una terza filiale, per la quale abbiamo già identificato un paio di strutture valide”.

GRAZIE A LEASYS I-CARE, “UNA SICUREZZA ULTERIORE”

Quanto alle funzionalità integrate nella piattaforma Leasys I-Care, il grado di apprezzamento espresso dall’amministratore di EMAX è ai massimi livelli. “Ci troviamo assolutamente bene – ha commentato -. È un servizio che funziona e che utilizziamo all’occorrenza. Il fatto di sapere che i nostri mezzi sono tracciati ci dà una sicurezza ulteriore“.

La flotta legata al marchio YouRent conta al momento circa 25 furgoni di varie case costruttrici, che dovrebbero aumentare di dieci unità entro i primi sei mesi del prossimo anno. I clienti invece sono 1.200 per ciascuna filiale.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia