5 Novembre 2013

Pneumatici, l’etichetta europea influenza gli acquisti

Più dei due terzi dei consumatori tiene in considerazione l’etichetta europea dei pneumatici, obbligatoria dal 2012, prima di acquistarli. Secondo una ricerca condotta da Ipsos MarketQuest in sei mercati europei per conto di Goodyear Dunlop, quest’anno il 71% degli acquirenti di pneumatici, che erano a conoscenza dell’etichetta, ha utilizzato la classificazione dei suoi tre criteri prestazionali (resistenza al rotolamento, aderenza sul bagnato e rumorosità esterna) prima di effettuare la scelta. I dati rivelano inoltre che più della metà dei rivenditori (54%) in Europa usa l’etichetta come strumento di vendita dei pneumatici, e che perfino le decisioni d’acquisto relative alle flotte di veicoli commerciali vengono influenzate dalle informazioni riportate nell’etichetta. Da un altro studio, condotto da MV2 Conseil su 500 flotte, è emerso che per il 54% del campione l’etichetta ha un peso determinante nella scelta del pneumatico, mentre il 66% considera il parametro relativo all’efficienza dei consumi la voce più importante presente in etichetta.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia