18 Luglio 2019

Le proposte di noleggio e leasing delle Case auto

Le Case auto non si limitano più a produrre macchine, ma propongono anche soluzioni di mobilità ai loro clienti, offrendo una molteplicità di servizi a fronte di un canone mensile.

Tutti i Costruttori propongono soluzioni di mobilità per i clienti privati, in sintesi riconducibili ai modelli del leasing e del noleggio. Solo che di rado usano esplicitamente questi termini per rivolgersi a una clientela non business, poco avvezza all’uso di queste formule finanziarie.

formule noleggio auto

L’idea di pagare per l’uso dell’auto, più che per il suo possesso, comincia a farsi strada anche fra i privati, grazie anche all’uso più frequente del car sharing e del ride sharing, oltre al diffondersi delle formule di noleggio a lungo termine.

LEASING E NOLEGGIO DELLE CASE AUTO

Tramite la captive

Più di una Casa auto propone i suoi prodotti di mobilità per privati attraverso la propria società di noleggio captive. È il caso di Why-Buy di Bmw, che parte dalle esigenze del consumatore per poi indirizzarlo verso il Leasing di BMW Financial Services o la soluzione di Noleggio Alphabet. A partire da un canone auto molto competitivo, che consente di guidare subito la Bmw desiderata (e dopo 36 mesi decidere se tenerla, cambiarla o restituirla) l’utente sceglie quali servizi aggiungere:  assicurazione furto e incendio e cristalli, polizza RCA (con massimale unico di 15 milioni di euro), manutenzione base con Bmw Service Inclusive Senza Pensieri che comprende, per 5 anni o 100.000 km, tutti gli interventi di manutenzione ordinaria. Questi servizi sono disponibili attraverso una formula di leasing.

Passando al noleggio si può godere della manutenzione ordinaria e straordinaria presso i Centri Service Bmw di tutta Italia; delegare il pagamento di tutte le tasse legate all’auto e all’immatricolazione; includere la copertura infortuni del conducente (PAI), protegge il conducente qualora subisca delle lesioni a causa di un incidente stradale mentre si trova alla guida del veicolo; la limitazione responsabilità incendio/furto; la copertura danni; la gestione sinistri; il soccorso stradale; gli pneumatici invernali; l’auto sostitutiva per avere una mobilità continua anche in caso di guasto, incidente o furto.

Approfondisci: Auto in abbonamento: nuova dimensione per privati e flotte

Anche Fca offre il suo Be-Free attraverso Leasys. Eletto prodotto dell’anno 2019, propone una formula di noleggio semplice, senza anticipi da versare, con un canone mensile fisso e i principali servizi assicurativi, di assistenza e infomobilità inclusi. La versione Plus offre servizi aggiuntivi, come l’assistenza stradale, copertura furto incendio, pagamento delle tasse auto e riparazione danni.

Il Gruppo Volkswagen

Volkswagen ha un’offerta di noleggio a lungo termine per i privati, chiamata molto semplicemente Noleggio Volkswagen, sulle vetture  up!, Polo, T-Roc, Golf e Tiguan, personalizzabili con equipaggiamenti a scelta. Tutto ciò che riguarda la gestione del veicolo è incluso nel canone mensile: tasse, manutenzione (l’intera Rete Volkswagen è a disposizione per tutti i servizi di assistenza) e assicurazione sono già inclusi nell’importo da pagare mensilmente.

Noleggio retail Volkswagen Financial Services 2017

Ma più che sul noleggio, il Gruppo sembra puntare sul leasing, attraverso finanziamenti con patti di riacquisto. È il caso di Progetto Valore Volkswagen, molto flessibile nella scelta di vettura, durata del finanziamento, anticipo, chilometraggio auto, possibilità di includere servizi aggiuntivi come la manutenzione ordinaria o una copertura assicurativa. Al termine della scadenza programmata si può  tenere l’auto, restituirla o sostituirla. Anche Škoda Clever Value funziona in modo del tutto simile: anticipo contenuto (a partire dal 1%), durata flessibile (24-36 mesi), rate mensili contenute, valore futuro garantito. Seat Senza Pensieri ha una formula analoga: permette di guidare subito tutti i modelli Seat, in qualsiasi allestimento, versando un anticipo variabile tra il 10% e il 35% del valore dell’auto e pagando il restante in 24 o 36 piccole rate mensili. Dopo 2 o 3 anni si può tenerla, restituirla o cambiarla. Anche Audi Value dà la libertà di scegliere, anche dopo 3 anni, se completare l’acquisto, restituirlo o sostituirlo con una nuova Audi. In più è possibile anche per i privati scegliere Noleggio Audi, compreso di  canone mensile, bollo, RCA, manutenzione e per alcuni allestimenti anche i servizi Audi connect.

Pagare per quanto si guida

La flessibilità è proprio la chiave del moderno leasing per i privati. Grazie anche agli strumenti della telematica. È il caso di Toyota Pay per Drive (anche su Lexus), possibile su tutte le auto dotate di dispositivo di connessione DCM. Con questa nuova funzionalità si può scegliere il chilometraggio preventivamente, ma anche in corso d’opera. Grazie al dispositivo telematico, Pay per Drive rileva i chilometri percorsi in tempo reale e aggiorna automaticamente il Valore Futuro Garantito dell’auto. In questo modo si può rimodulare il piano dei pagamenti: se si fanno meno km, il valore della vettura aumenta e le rate diminuiscono (e viceversa).

Flessibile anche la formula di Hyundai By Mobility, che dà la possibilità di scegliere i servizi fra: RC Auto, Assicurazione Furto e Incendio, Kasco, pacchetti di manutenzione, e pagarlicon un unico canone mensile. A fine contratto si può decidere se restituire la Hyundai o riscattarla. Tre le formule: standard, doppio zero e i-plus, le ultime due con valore futuro garantito al termine del contratto.

Chi punta al noleggio

Punta invece decisamente al noleggio il Gruppo Psa, che sui modelli di Peugeot, Citroën e DS Automobiles propone Free2Move, con servizi e prestazioni integrate ad un costo di utilizzo mensile tutto incluso. Con Free2Move Lease si scelgono in anticipo la durata del noleggio e il chilometraggio di percorrenza annuale.

Anche Mercedes-Benz punta sul Noleggio a Lungo Termine con myMobilityPass. I servizi di base solitamente inclusi sono: Bollo Auto, Copertura Assicurativa, Pneumatici, Manutenzione e Riparazione, Immatricolazione, Traino e Vettura sostitutiva, Gestione Amministrativa, Gestione Sinistri. In più è possibile usufruire di servizi esclusivi, come i 600 minuti Car2go inclusi nel contratto o i corsi di guida sicura e guida sportiva AMG Driving Academy.

“Abbonarsi” all’auto

Come funziona Care by Volvo

La proposta Care by Volvo propone ai clienti privati un servizio in abbonamento, così possedere un’auto diventa facile tanto quanto avere un cellulare. Le sue caratteristiche sono; nessun apporto iniziale; un costo fisso mensile, senza sorprese, la possibilità di passare a una nuova Volvo XC40 ogni 24 mesi, nonché la gestione online veloce e senza sorprese; manutenzione, assicurazione, cambio gomme, servizi e assistenza stradale inclusi nel canone mensile (Iva inclusa, anticipo zero e chilometraggio annuo di 15.000 chilometri); altri servizi di concierge digitale; l’utilizzo per 14 giorni di un’altra auto Volvo a seconda delle proprie esigenze. Inoltre, i clienti potranno condividere la propria auto con amici e familiari attraverso una nuova tecnologia a chiave digitale. Si tratta di una funzionalità di car sharing fornita tramite l’applicazione Volvo On Call e inclusa nel pacchetto standard della formula di abbonamento.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia