PSA Peugeot Citroen e Bosch, una partnership per le auto ibride

Nel corso dell’importante manifestazione “International Environmentally Responsible Car Show”, organizzato a Parigi, il Gruppo PSA Peugeot Citroen ha annunciato il lancio del programma di ricerca OpEneR (acronimo di Optimal Energy Consumption and Recovery Solution), sviluppato con  Bosch al fine di migliorare le prestazioni e i risparmi energetici ottenibili con i veicoli ibridi. Questo programma si occuperà di diverse soluzioni tra le più interessanti figurano uno schema di trazione elettrica sulle quattro ruote che permetterà al driver di scegliere indifferentemente tra la trazione anteriore, quella posteriore o quella 4×4 a seconda delle situazione meteorologica, del tipo di strada o delle preferenze di guida, una futura generazione di sistemi Start&Stop che consentirà, nella fase di rallentamento, il distacco della trasmissione e quindi la marcia a ruota libera e,infine, uno sviluppo del sistema ESP grazie al quale sarà possibile recuperare energia in frenata e ricaricare la batteria. Insieme a Bosch e al Gruppo PSA, altri tre partner faranno parte del progetto OpEneR: AVL List, il Karlsruhe Research Centre e il Galician Automotive Technology Centre.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia