15 Novembre 2019

Quanto costa mantenere l’auto ogni anno?

Spostarsi a bordo della propria auto costa, in media, 1.614 euro ogni anno. Addirittura in Campania servono 2.113 euro ogni 12 mesi. La Liguria è la regione dove si risparmia di più: 1.499 euro. Rispetto al 2018, i prezzi di gestione sono aumentati in quasi tutte le regioni, con una crescita del 6,58%. L’Osservatorio SosTariffe.it ha analizzato i costi, fissi e variabili, che gli automobilisti devono sostenere, regione per regione. Ecco il quadro completo.

Ogni anno, per mantenere la propria auto, servono, in media, 1.614 euro. Rispetto al 2018, i costi di gestione sono aumentati in quasi tutte le regioni, con un’impennata del 6,58% (l’anno scorso, infatti, la cifra annuale si fermava a 1.514,93 euro per spostarsi con la propria auto).

quanto costa mantenere l'auto ogni anno

È quanto emerge da un’analisi dell’Osservatorio SosTariffe.it. Ai raggi X, tutti i costi, fissi e variabili, che gli automobilisti devono affrontare per mantenere l’auto, con le varie differenze regione per regione.

LE VOCI DI SPESA PER L’AUTO

La spesa che incide di più sui conti di un automobilista per mantenere l’auto è rappresentata dal carburante. Al distributore, in media, si spendono 891,85 euro ogni anno. Al secondo posto della speciale classifica dei costi auto c’è l’assicurazione. La polizza RC auto costa circa 573,33 euro. A seguire, bollo e revisione: insieme portano via dalle tasche almeno 149,37 euro l’anno.

costi carburante auto a benzina

È interessante notare come i veneti siano gli automobilisti che devono sostenere i costi annui di carburante più alti in assoluto: circa 1.000,10 euro. Il caro benzina, tuttavia, è compensato dal costo della RC auto più basso rispetto alla media regionale (479,43 euro). Maglia nera per i costi assicurativi alla Campania. Qui, infatti, per l’assicurazione RC auto si paga una media di 1.100,45 euro (la cifra più alta in assoluto). 

Approfondisci: spese auto, stimati oltre 196 miliardi nel 2019

QUALI SONO LE REGIONI DOVE COSTA DI PIÙ MANTENERE LA PROPRIA AUTO? 

Analizzando i dati dello studio dell’Osservatorio SosTariffe.it, sono tre le regioni dove quest’anno si spende di più per mantenere l’auto. La particolarità è che sono tutte al Sud. Il primato va alla Campania, con 2.112,58 euro. Dopo c’è la Puglia, con 1.863,83 euro. A seguire, la Calabria: qui servono 1.783,74 euro annui per la gestione dell’auto.

quanto costa mantenere l'auto ogni anno, regione per regione

La regione dove costa meno mantenere l’auto, invece, è la Liguria, dove bastano 1.498,83 euro tra RC auto, carburante, bollo e revisione. Tra le regioni dove si risparmia sui costi dell’auto, ci sono anche il Molise (con 1.505,02 euro) e la Lombardia (con 1.507,44 euro ogni anno). 

Leggi anche: dove conviene acquistare l’auto elettrica, tra incentivi, colonnine e agevolazioni

I RINCARI MAGGIORI SUI COSTI AUTO 

Rispetto al 2018, quest’anno il picco dei rincari per mantenere l’auto ha toccato il Friuli Venezia Giulia (+ 35,14%). Gli automobilisti friulani sono passati da 1.117,28 euro a 1.509,88. Il 2019 è stato un salasso anche per i guidatori della Valle d’Aosta (+ 21,94%). I valdostani hanno visto lievitare le proprie spese, legate all’auto, dai 1.259,85 euro del 2018 ai 1.536,29 euro di quest’anno.

tasse auto pressione fiscale

Molto simile la situazione in Puglia. Guidare nel tacco d’Italia, l’anno scorso, costava 1.529,93 euro, ora bisogna spendere 1.863,83. Impennata dei costi per mantenere l’auto pure in Emilia Romagna (+ 19,94%). I residenti nella regione hanno visto schizzare il budget auto da 1.314,14 euro sufficienti nel 2018 a 1.576,16 del 2019.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia