17 Settembre 2018

Quanto costa noleggiare la Kia Stonic?

Noleggiare la Kia Stonic: un B-Suv dalle caratteristiche fortemente orientate alla guida urbana. Giovanile e dinamica, questa vettura si rivolge ai privati, ma anche alla clientela dei liberi professionisti e delle flotte aziendali.

Kia al Salone di Francoforte 2017 svela la Stonic

Dunque, quanto costa noleggiare la Kia Stonic? Il canone è di 308 euro al mese, Iva esclusa, nell’intervallo 36 mesi/15mila km all’anno per la Kia Stonic 1.6 CRDI Style (offerta veicolata da Arval). Anticipo: 2.463 euro.

Approfondisci: il nostro primo assaggio del B-Suv coreano

KIA STONIC: IL SUV COMPATTO CHE MANCAVA

Quella della Kia Stonic è una linea equilibrata e armoniosa, che però, allo stesso tempo, non perde gli stilemi della marca, a cominciare dalla famosa calandra “tiger nose”. Le soluzioni bicolore della carrozzeria testimoniano il temperamento giovane. L’abitacolo, invece, rispecchia in tutto e per tutto il gusto europeo in termini ergonomici.

La versione considerata ha una potenza di 108 Cv, motore diesel (la Stonic è anche disponibile a benzina e GPL), un consumo medio dichiarato di 25,6 km al litro e un bagagliaio di 332 litri.

Leggi anche: tutte le novità della gamma del brand coreano nel 2018 

COSA COMPRENDE IL NOLEGGIO

L’offerta di Arval comprende un buon numero di servizi, come è nella filosofia della formula del noleggio: si comincia con l’assistenza h24 e il soccorso stradale, con disponibilità della vettura sostitutiva (molto importante per evitare i guai del fermo macchina, se si utilizza la vettura stessa per lavoro). Si prosegue con il ritiro dell’usato e la copertura assicurativa.

Un altro punto importante sono gli pneumatici: l’offerta garantisce la loro sostituzione, la riparazione in caso di foratura e gli interventi di equilibratura, convergenza, assetto e giro gomme. Durante i mesi invernali c’è anche il servizio di sostituzione con le gomme termiche. Infine la manutenzione: ordinaria e straordinaria, con tanto di alert/reminder/avvertimenti per la revisione ministeriale obbligatoria o eventuali richiami tecnici.

Leggi anche: quanto costa noleggiare la nuova Volkswagen Tiguan? 

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia