Quanto costa noleggiare la Seat Ibiza?

Noleggiare la Seat Ibiza è certamente un grande classico per le aziende, le piccole e medie imprese e oggi anche per i privati. La compatta spagnola, infatti, è una delle auto più longeve del mercato italiano e presenta da sempre prezzi molto competitivi all’interno del suo segmento di appartenenza.

Nuova Seat Ibiza 2018

Dunque, quanto costa noleggiare la Seat Ibiza? Parliamo di 199 euro al mese (esclusa), con un anticipo di 3.980 euro, sempre Iva esclusa, nell’intervallo 36 mesi/60mila km (offerta veicolata da Seat Italia, con Volkswagen Financial Services). Un prezzo che, considerate le percorrenze che prevede che si rivolge soprattutto allo Small Business.

Approfondisci: il nostro test drive della Seat Ibiza

LE CARATTERISTICHE DELLA NUOVA SEAT IBIZA

La Seat Ibiza in questione presenta una motorizzazione particolarmente efficiente: la 1.6 TDI da 80 Cv, con allestimento Style, ovvero quella che si avvicina maggiormente alle esigenze di chi utilizza l’auto per lavoro.

Il Media System Color, i fari posteriori a Led, il Front Assist con sistema di frenata d’emergenza e riconoscimento pedoni, e il limitatore di velocità costituiscono le principali dotazioni della vettura. La Ibiza, recentemente rinnovata dal marchio spagnolo del Gruppo Volkswagen, è una vettura ideale per la città, ma anche sui lunghi percorsi autostradali se la cava bene.

Leggi anche: le novità di Seat al Salone di Ginevra 2018

COSA COMPRENDE IL NOLEGGIO

L’offerta di Seat  comprende tutti i servizi classici del noleggio a lungo termine: dalle coperture assicurative RCA, all’assicurazione incendio-furto, dalla tassa di proprietà, alla manutenzione ordinaria e straordinaria presso la rete ufficiale del Gruppo Volkswagen, dal soccorso stradale, all’accesso da parte del cliente al portale dedicato.

Le emissioni sono di 99 g/km, mentre i consumi dichiarati dalla Casa partono da 3,8 litri/100 km.

Leggi anche: quanto costa noleggiare la Lancia Ypsilon

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia