28 Maggio 2019

RC Auto, ecco le città dove l’assicurazione costa di più o di meno

Napoli e Prato sono le province più costose, con premi medi delle polizze RC Auto, rispettivamente, di 618 e 606 euro. Costi di gran lunga superiori rispetto alle città più economiche: Oristano e Aosta, dove gli automobilisti pagano 296 e 302 euro per l’assicurazione auto.

Gli automobilisti italiani hanno pagato un premio medio Rc auto di 415 euro, secondo gli ultimi dati dell’Ivass (di cui 52 euro di imposte, 34 di contributo al Servizio Sanitario Nazionale e 329 di premio netto).

costo Rc auto: le province più care e meno care

Il 50%, però, ha pagato meno di 372 euro e il 10% addirittura una cifra inferiore a 235 euro. Ci sono, quindi, zone virtuose, con basso rischio di sinistri, dove il costo dell’assicurazione auto è ben inferiore alla media nazionale.

Approfondisci: RC Auto, multe più severe per chi circola senza assicurazione

RC AUTO, LE CITTÀ DOVE COSTA MENO

Le province più “virtuose”, dove l’assicurazione auto costa meno, sono Oristano (295,7 euro l’anno), Aosta (302,2), Campobasso (310,1), Pordenone (310,9), Enna (314,0), Biella (315,1), Vercelli (319,4), Udine (321,1), Potenza (325,1), Belluno (326,0), Cuneo (327,4), Gorizia (327,7), Verbania (328,8), Asti (329,7), Trento (330,6), Novara (330,9) e Isernia (338,6). Tra le città dove si paga meno l’RC Auto, non mancano le province del Sud, seppur in minoranza.

Leggi anche: niente sconti sull’assicurazione se la black box non è installata

ASSICURAZIONE AUTO, LE PROVINCE DOVE COSTA DI PIÙ

Ci sono poi le città dove il premio Rc Auto costa di più rispetto alla media nazionale di 415 euro. Il primato va a Napoli e provincia, la tariffa media dell’assicurazione ha toccato quota 618,5 euro, più del doppio rispetto ad Aosta e Oristano. 

immagine generica per il tema assicurazione auto

Al secondo posto, nella classifica delle province più costose per l’RC Auto, c’è Prato con 605,9 euro, seguita da Caserta (532,7 euro), Pistoia (524,8), Massa-Carrara (521,7) e Firenze (517,8). Premi molto alti anche a Reggio Calabria (496,3), Crotone (493,1) e Pisa (492,5). Roma, con 481,2 euro, è più cara di Milano (400,9).

Il premio assicurativo è inversamente correlato all’età degli assicurati: gli under 25, penalizzati dallo status di conducenti a rischio in quanto neopatentati o comunque giovani alla guida, hanno pagato un premio medio di 740 euro (+78% rispetto alla media nazionale), mentre per gli automobilisti tra 25 e 34 anni il costo dell’RC Auto è stato di 481 euro (+16% sulla media italiana). Va meglio agli over 60 (soltanto 390 euro).

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia