Renault raggiunge i 100.000 veicoli elettrici con una Zoe

Renault ha raggiunto i 100.000 veicoli elettrici. Il record è stato raggiunto con una Zoe, consegnata venerdì 9 settembre a Oslo, in Norvegia.

Cinque anni dopo il lancio del primo veicolo elettrico di Renault, Åsmund Gillebo, un cittadino norvegese di 41 anni ha ricevuto la sua Zoe. L’acquirente ha beneficiato anche di 5 anni di ricarica elettrica offerti da Fortim, e di 100.000 minuti di ricarica assicurati da Grønn kontakt, entrambi fornitori locali di energia.

LEADER ELETTRICO IN EUROPA

Pioniere del veicolo al 100% elettrico, Renault è leader in Europa, con il 27% del mercato elettrico di autovetture e veicoli commerciali. Nel primo semestre 2016, Renault ha commercializzato oltre 15.000 veicoli elettrici (Twizy esclusa), pari ad un incremento del 32% rispetto all’anno precedente. Un successo che conferma la leadership di Renault in questo mercato, per autovetture e veicoli commerciali, in Europa. Sulle strade europee, infatti, un veicolo elettrico su quattro è di marca Renault, mentre in Francia la percentuale sale a un veicolo su due. I principali mercati elettrici di Renault sono la Francia, la Norvegia, il Regno Unito e la Germania. Commenta Eric Feunteun, Direttore della Divisione Veicoli Elettrici di Renault:

La clientela dei veicoli elettrici aumenta ogni anno e Renault vi contribuisce ampiamente, grazie alle continue innovazioni e al coinvolgimento nello sviluppo delle infrastrutture. La soddisfazione dei nostri clienti, con un tasso record del 98% per Zoe, ci motiva ad andare sempre più avanti

GAMMA RENAULT

Renault propone la gamma di veicoli al 100% elettrici più completa del mercato, adattandosi così agli utilizzi più diversi. Essa spazia dalla city car Zoe al veicolo commerciale Kangoo Z.E., passando per il quadriciclo urbano Twizy (e la sua versione commerciale Twizy Cargo) e la berlina RSM SM3 Z.E. (veicolo elettrico più venduto in Corea).

Zoe è il veicolo elettrico più venduto in Europa, con oltre il 23% di quota di mercato. Kangoo Z.E., leader del veicolo commerciale elettrico in Europa per il terzo anno consecutivo, si impone come riferimento per gli operatori professionali e si assicura numerosi appalti, tra cui la Poste in Francia e in Norvegia o ERDF (Électricité Réseau Distribution France – Rete distribuzione elettricità Francia). Infine, con 17.000 unità vendute, Twizy, punta di diamante della nuova mobilità nel mondo intero, è unanimemente apprezzata nell’ambito delle operazioni di car sharing, in Europa e in Nord America.

LE INFRASTRUTTURE

Dall’inizio dell’avventura elettrica, Renault s’impegna in un progetto globale di mobilità elettrica contribuendo, in particolare, all’implementazione delle infrastrutture. Renault partecipa a numerosi progetti d’installazione di punti di ricarica pubblici, affiancando istituzioni ed altri player della mobilità elettrica, come i produttori di energia. Ad oggi, esistono oltre 100.000 punti di ricarica accessibili al pubblico a livello mondiale, di cui 80.000 in Europa, e il loro numero è in costante aumento. A titolo esemplificativo, Renault supporta i progetti del fondo TEN-T (Réseau Transeuropéen de Transport – Rete transeuropea di trasporto) della Commissione Europea, che ha installato oltre 2.300 colonnine di ricarica rapida lungo i corridoi autostradali e i principali assi di circolazione in una quindicina di Paesi.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia