22 Marzo 2018

Renault Mégane Grand Coupé, la prova della 1.6 Energy dCi 130

È una questione di volumi. Tre, per l’esattezza, sulla Renault Mégane Grand Coupé, che a prima vista si presenta subito con un design dinamico e allo stesso tempo elegante. Nasce da un mix apparentemente in contraddizioni: grande dentro, coupé fuori. In realtà, è proprio questo il segreto del modello.

La Renault Mégane grand Coupé (leggi qui il primo contatto) rappresenta un compromesso tra le due volumi di segmento C e le grandi berline di segmento D. È questa l’esatta collocazione dell’auto. Una proposta inedita, che si rivolge pure al mondo Business (in particolare liberi professionisti, pmi e flotte aziendali).

Secondo le previsioni del marchio, infatti, il canale B2B incide per il 40% sulle vendite complessive. Abbiamo provato la versione 1.6 Energy dCi 130, con cambio manuale a sei rapporti e allestimento Intens. Prezzo: 26.600 euro. Non è disponibile il cambio automatico EDC (approfondisci qui come funziona)

IL TEST DRIVE DELLA RENAULT MÉGANE GRAND COUPÉ

DESIGN

Prima di iniziare il test drive della Renault Mégane Grand Coupé, uno sguardo agli esterni. I tre volumi non sono distribuiti secondo i canoni classici. Il risultato è un look accattivante. Al posteriore, il profilo del tetto prosegue molto inclinato fino a confluire in una coda alta e massiccia, a metà strada tra una classica berlina e un’affusolata coupé.

test drive renault megane grand coupe

I lineamenti del frontale e di buona parte delle fiancate sono ereditati dalle sorelle (Mégane berlina e Sporter). Il grande tetto panoramico in vetro, poi, crea continuità tra il parabrezza e il lunotto. Così, su strada, la Renault Mégane Grand Coupé fa la sua bella figura. Inconfondibile, infine, la firma luminosa sul frontale, con i fari a forma di C che adottano la tecnologia a Led.

Approfondisci: Scopri le ultime novità di Renault presentate al Salone di Ginevra 2018

MISURE

La Renault Mégane Grand Coupé è una berlina quattro porte a tre volumi. Lunga 4,63 metri e larga 1,81 metri, ha un passo di 2,71 metri. Misure che evidenziano la stretta parentela con la Mégane Sporter (la lunghezza e il passo sono uguali). Insomma, pur essendo una berlina, la Grand Coupé si basa sull’architettura della familiare.

test drive renault megane grand coupe

Davanti c’è spazio in abbondanza, ma anche dietro si sta bene, con un raggio alle ginocchia di 216 mm. Nessun problema per l’altezza. L’inclinazione del divano posteriore a 27° ha permesso di ottimizzare lo spazio libero sopra la testa.

La denominazione Grand Coupé non deve trarre in inganno: lo spazio per i bagagli non manca. La capacità di carico del baule è di 550 litri (secondo i dati dichiarati dalla Casa).

INTERNI

L’abitacolo della Renault Mégane Grand Coupé segue la strada tracciata dalle più recenti Renault. La somiglianza è evidente nello stile dell’arredamento e nell’atmosfera hi-tech, con finiture piuttosto curate.

interni renault megane grand coupe

Salendo a bordo, spicca il tablet da 8,7 pollici al centro della plancia, in verticale: custodisce il sistema multimediale R-Link 2 ed è, in pratica, il centro di comando della Grand Coupé. Infatti, oltre a integrare il sistema d’infotainment, consente pure di visualizzare e attivare molte funzionalità dell’auto. Fra queste, ci sono quelle legate al Multi-Sense, il sistema di configurazione che prevede le modalità di guida Eco, Comfort, Sport, Neutral e Perso.

Diversi gli Adas disponibili (di serie o a richiesta): Cruise control, frenata di emergenza attiva, allarme superamento involontario della carreggiata, allarme distanza di sicurezza, allarme superamento dei limiti di velocità con riconoscimento segnaletica, sensore angolo morto, rilevatore di stanchezza, Easy park assist e Parking camera. Da non dimenticare anche i sensori di parcheggio anteriori e posteriori.

Leggi anche: Scopri la gamma Renault 2018

SU STRADA

Su strada la Renault Mégane Grand Coupé è veloce e piacevole da guidare. Il 1.6 turbodiesel spinge bene e risponde con altrettanta prontezza. Fa poco rumore sia in movimento sia quando gira al minimo. Grazie a una potenza di 131 Cv e a una coppia massima di 320 Nm, muove con disinvoltura la mole della Grand Coupé. Si apprezza la risposta progressiva, ma decisa (fin dai regimi più bassi).

test drive renault megane grand coupe

In accelerazione ce n’è a sufficienza per non sfigurare. L’assorbimento delle sospensioni rappresenta un buon equilibrio tra l’handling e il comfort. L’abitacolo è ben insonorizzato. In generale, quindi, si viaggia davvero bene.

La Grand Coupé, poi, consuma poco. Città, statali o autostrada, non importa: durante il nostro test abbiamo registrato una percorrenza media di quasi 20 km/l. Niente male per un’auto di queste dimensioni.

SI ALLARGA LA GAMMA EXECUTIVE

Tra aprile e maggio, la Mégane Grand Coupé andrà ad ampliare gamma Executive di Renault (leggi qui cos’è e quali modelli include), nata per offrire al cliente business una vettura che disponga di dotazioni e tecnologie in grado di esaltare il piacere di guida e il comfort a bordo. Una “linea” rivolta a professionisti, businessmen e dirigenti d’azienda.

Come sulla Renault Espace e sulla Renault Talisman, all’interno della Renault Mégane Grand Coupé Executive sarà presente il sistema Multi-Sense. L’allestimento è completato dal cruise control adattivo con frenata di emergenza attiva e dai sedili in pelle riscaldati con funzione massaggio.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia