8 Aprile 2019

Renault Megane, restyling e RS Trophy-R pronte al debutto

La famiglia Megane si prepara a due grandi novità: la sportiva RS Trophy-R, estrema nella ricerca della prestazione, e il restyling 2020 della gamma berlina e wagon

Novità su due fronti, in casa Megane. La sportiva RS Trophy verrà superata da una proposta ancor più specializzata, che sarà Renault Megane RS Trophy-R, agli ultimi collaudi al Nurburgring, dai quali spunta un muletto con chiari indizi delle soluzioni adottate e punti di differenziazione dalla RS Trophy da 300 cavalli.

Renault Megane RS Trophy-R
©Talea Media via Youtube

Il secondo ambito di sviluppo, invece, interessa l’aggiornamento di metà carriera, restyling di Renault Megane in uscita nel 2020 e cronologicamente successiva all’anteprima della RS Trophy-R, attesa al Salone di Francoforte.

MOTORE 1.8, QUALCHE CV IN PIÙ

Quest’ultima è attesa con un motore 1.8 litri turbo benzina in uno step di potenza leggermente superiore, sebbene non sia l’area tecnica di maggior sviluppo, sulla quale si è ricercata la prestazione.

Leggi anche: Megane RS Trophy, sportività in mostra a Parigi

Megane RS Trophy-R segnerà un sostanziale abbattimento del peso, ottenuto dalla rimozione dei sedili posteriori e dall’impiego, stando ai rumours, di finestrini più leggeri. Scelte come i cerchi forgiati dovrebbero far parte della dotazione standard, insieme a un impianto frenante Brembo dalle pinze potenziate e un assetto Ohlins regolabile.

RS TROPHY-R A DIETA

La precedente generazione registrava una differenza di peso nell’ordine dei 100 kg tra la proposta RS e Trophy-R, destinata a ritrovarsi anche stavolta. Il muletto ripreso da Talea Media al Nurburgring, inoltre, sfoggia una presa d’aspirazione triangolare (Naca) sul cofano motore, dettaglio del tutto inedito, mirato a una migliore alimentazione del propulsore turbo.

RENAULT MEGANE RESTYLING

Sarà la versione “di chiusura” del cerchio, prima dell’introduzione del restyling 2020. Rinnovamento di Megane che andrà a incidere sullo stile esterno, in quale misura non è ancora chiaro dai muletti, tutti ampiamente camuffati.

NUOVO DIESEL 1.7 SU MEGANE 2020

Renault Megane restyling 2020
©Carscoops.com

Le novità pressoché scontate sono quelle attese al capitolo motorizzazioni. Verrà introdotto il nuovo diesel 1.7 litri, che coprirà l’arco di potenze tra i 120 e i 150 cavalli, con la possibilità di andare oltre la fascia presidiata da Scenic.

ATTESO L’IBRIDO E-TECH 

Arriverà anche una soluzione ibrida, sull’impostazione tecnica anticipata da nuova Renault Clio. Motore termico da 1.6 litri e doppio motogeneratore elettrico, alimentato da una compatta batteria agli ioni di litio.

Approfondisci: Nuova Clio lancia l’ibrido e-Tech

Il sistema e-Tech di Renault verrà introdotto nel corso del 2020 sull’utilitaria, orizzonte coincidente con il restyling di Megane.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia