10 Dicembre 2018

Rent2Go: le strategie della società di noleggio fondata da due top dealer

Rent2Go è la prima società di noleggio a lungo termine in Italia a diretta emanazione di dealer. Il general manager Andrea Carbutti anticipa progetti e strategie per il 2019.

Rent2Go è il primo player del noleggio a lungo termine italiano a diretta emanazione di dealer. La società è nata quest’estate dalla joint venture tra due concessionari top, Gruppo Autotorino e Gruppo Barchetti, e la Banca Popolare di Sondrio.

A Rental Hub, evento dedicato al noleggio e pensato per una platea di concessionari e broker, abbiamo incontrato Andrea Carbutti, general manager di Rent2Go, che ci ha illustrato il bilancio dei primi mesi di vita della società e le strategie per il 2019. “Il nostro è un noleggio a lungo termine ‘di proprietà’, un prodotto che completa l’offerta dei due dealer e controllato direttamente dai due Gruppi” spiega subito.

Approfondisci: ecco come è nata la società di noleggio a diretta emanazione di dealer

BILANCIO 2018

Quello tra concessionari e noleggio a lungo termine si conferma un binomio vincente (scopri perchè il noleggio è un’opportunità di business per i concessionari). “Il bilancio di questi primi mesi di Rent2Go è assolutamente positivo – racconta Carbutti – : le reti di vendita hanno reagito davvero bene, anche grazie agli strumenti che sono stati messi a loro disposizione in ottica retail”.

I numeri sono positivi. “Ad oggi abbiamo totalizzato oltre 400 contratti siglati con i clienti (entro fine anno si arriverà a circa 350 auto circolanti, ndr.), la maggior parte pmi, ma anche privati (circa il 20% sul totale), provenienti quasi esclusivamente dal nord Italia”.

Rent2go noleggio a lungo termine

STRATEGIE 2019

“La strategia per i prossimi mesi prevede di presidiare ancora maggiormente le nostre reti di vendita, con un ‘routing’ quotidiano che vedrà la presenza dei nostri commerciali all’interno degli showroom. Ad oggi, possiamo contare su oltre 60 punti vendita dei due Gruppi (Autotorino e Barchetti), ma nel 2019 intendiamo avviare un altro canale molto importante, ovvero il noleggio attraverso gli sportelli bancari” anticipa Carbutti.

Tra gli obiettivi di Rent2Go, c’è infatti quello di avvicinarsi ulteriormente al canale dei privati, attraverso una sempre maggiore presenza sul territorio, anche nel centro Italia, dove la Banca Popolare di Sondrio è molto presente.

Leggi anche: il noleggio conviene ai privati? Ecco qui la formula per scoprirlo!

OBIETTIVI 2019

“Vogliamo comunicare sempre di più al mercato il nostro piano strategico, per dare ulteriore supporto alle nostre peculiarità” chiarisce il general manager. Cosa può offrire Rent2Go in più rispetto a un player tradizionale del noleggio? Secondo Carbutti, le armi vincenti sono “la rapidità di risposta in termini di processi e la capacità di offrire sistemi di gestione confacenti alle aspettative dei clienti”.

Alcuni esempi concreti? “Il nuovo sito web, che è già on-line, e un innovativo applicativo per la gestione della manutenzione dei veicoli, che lanceremo a breve” rivela il manager. Obiettivo? Ovviamente quello di fidelizzare in maniera sempre maggiore la clientela attraverso l’ausilio delle nuove tecnologie.

I NUOVI SERVIZI DI RENT2GO

“Oltre al nuovo applicativo per la gestione della manutenzione, abbiamo in cantiere servizi aggiuntivi in ambito assicurativo, per venire incontro alle esigenze della clientela dei privati. Si tratta infatti, come sappiamo, di un cliente diverso rispetto al cliente Business“.

“Se nel settore flotte, infatti, la tendenza è quella di alleggerire i servizi assicurativi per contenere i costi, il privato ha necessità di ‘stare tranquillo’, quindi desidera un panel completo di servizi” conclude Carbutti. Di sicuro, privati e pmi rimarranno i target principali del noleggio a lungo termine Rent2Go.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia