Salone di Ginevra 2015, bilancio positivo: 682mila visitatori in dieci giorni

Bilancio positivo per il Salone di Ginevra 2015. La kermesse internazionale svizzera, andata in scena dal 5 al 15 marzo scorsi ha infatti richiamato un numero rilevante di visitatori, accorsi come da tradizione da ogni parte del mondo: l’affluenza registrata dagli organizzatori è infatti di 682mila presenze, in lieve aumento rispetto al Salone di Ginevra 2014 (+1,8%).

I NUMERI DELLA KERMESSE INTERNAZIONALE – Il Salone di Ginevra 2015 è stato animato da circa 220 espositori provenienti da una trentina di Paesi, in rappresentanza di 900 marche, che si sono divisi gli oltre 80mila metri quadrati di spazio al Palexpo svizzero. Oltre un centinaio di automobili erano novità mondiali ed europee. Tra queste, alcune come ad esempio la Audi Q7 e-tron quattro, il concept Seat 20V20 e la Mercedes CLA Shooting Brake sono simboli dei nuovi corsi dei rispettivi brand di riferimento. Ben un centinaio tra le auto esposte rientravano nella categoria delle vetture “pulite”.

IN ATTESA DEL 2016 – Le numerose novità esposte hanno reso il Salone di Ginevra 2015 una delle edizioni più interessanti degli ultimi anni. Non a caso, la redazione di Fleet Magazine è stata al Motor Show a inizio marzo e abbiamo aperto sul nostro sito una nuova sezione proprio per presentare ai nostri lettori tutte le anteprime e le novità più interessanti per la clientela delle flotte aziendali, raccontate dai numeri uno e dai manager delle stesse Case. Una sorta di viaggio ideale tra gli stand del Salone per scoprire, insieme a voi, i modelli che arriveranno sul mercato nei prossimi mesi. Intanto, mentre comincia l’attesa per il Salone autunnale di Francoforte, sono già state anticipate le date dell’edizione 2016 del Salone di Ginevra, che si terrà dal 3 al 13 marzo.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia