Salone di Ginevra: come arrivare? Una piccola guida

Il Salone di Ginevra 2015 aprirà al pubblico giovedì 5 marzo presso il Palexpo, non lontano dall’aeroporto, e rimarrà aperto fino al 15. Ma come arrivare al Salone di Ginevra? Diverse sono le opzioni: treno, aereo e automobile.

IN MACCHINA – Ginevra è collegata con le autostrade E25 ed E27. Dall’Italia, una volta passato il traforo del Monte Bianco, bisogna imboccare l’autostrada A40 verso la città svizzera. Da Milano si impiegano circa 3 ore e mezza. Una volta arrivati, conviene non entrare in città ma dirigersi verso l’aeroporto. Per l’asciare l’auto nei pressi della fiera ci sono tre parcheggi, il prezzo è di 20 franchi (13.5 euro), con servizio navetta da e per la mostra.

TRENO – Arrivando in treno, dalla stazione ferroviaria Ginevra-Aeroporto si arriva al Padiglione N°7 del Ginevra Palexpo in soli 3 minuti a piedi. Da quest’anno sono in vendita biglietti “combinati”, che comprendono il viaggio in treno (andata e ritorno) e l’entrata a prezzo ridotto. I biglietti si possono acquistare online sul sito della ferrovie svizzere.

AUTOBUS E TRAM – Una volta in città, per raggiungere il Palexpo del Salone di Ginevra 2015 si possono prendere diverse linee di autobus: la numero 5 (Hôpital – Palexpo – Aéroport) che collega il luogo della fiera con il centro della città in 20 minuti, con corse ogni 7-8 minuti; la numero23 (Tavolozze – Aéroport – Arena Fret) ogni 15/20 minuti; la numero 28 (Parfumerie – Palexpo – Arena – Jardin Botanique) ogni 12/15 minuti. La stazione ferroviaria di Ginevra-Aeroporto è a tre minuti a piedi dal Palexpo; gli autobus delle linee 5, 10, 23, 28 e Y collegano la città alla zona espositiva; tutte, tranne la 28, fermano anche all’aeroporto.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia