Salone di Ginevra 2018: tutte le informazioni utili

Salone di Ginevra 2018, adesso ci siamo. La kermesse dell’auto più famosa a livello internazionale è pronta ad aprire i battenti per l’ottantottesima edizione. Come ogni anno, ci saranno tutte le Case auto e tantissime novità esposte in anteprima mondiale.

Anche quest’anno via abbiamo accompagnato verso l’evento, anticipandovi tutte le novità del Salone di Ginevra, un vero e proprio cammino che ci ha condotto fino ad oggi. Scopriamo prima di tutto quali sono le date e gli orari d’apertura, come è possibile acquistare i biglietti e quanto costano, e come arrivare in Fiera.

SALONE DI GINEVRA 2018: LE DATE

Quando si svolgerà il Salone di Ginevra 2018? L’appuntamento è fissato da giovedì 8 marzo a domenica 18 marzo, mentre il 6 e 7 marzo hanno avuto luogo le due giornate dedicate alla stampa.

La location è sempre la stessa: ovvero il Palexpo di Ginevra, complesso fieristico situato appena fuori dalla città svizzera, nei pressi dell’aeroporto.

ORARI E BIGLIETTI

Gli orari d’apertura del Salone di Ginevra 2018 rimarranno quelli degli ultimi anni: ovvero dalle 10 alle 20 nei giorni feriali (dal lunedì al venerdì) e dalle 9 alle 19 nel corso dei due weekend.

Quanto costa un biglietto per la kermesse? I prezzi sono di 16 franchi per gli adulti e 9 franchi per i bimbi/ragazzi da 6 a 16 anni, per i portatori di handicap e gli anziani. I bambini di età inferiore ai 6 anni entrano gratis. Sono previsti sconti per i gruppi che superano le 20 persone, che pagheranno 11 franchi, mentre coloro che entreranno nel pomeriggio dopo le 16 avranno una riduzione del 50% (8 franchi).

I biglietti del Salone di Ginevra 2018 sono acquistabili on-line a questo link.

Salone di Ginevra 2018

COME ARRIVARE AL SALONE DI GINEVRA 2018

Il complesso fieristico di Ginevra è raggiungibile agevolmente in auto, in treno, oppure in aereo. Dall’aeroporto sono pochi passi, mentre per chi viene in macchina ci sono i parcheggi esterni al Palexpo.

Leggi anche: il nostro dossier speciale sul Motor Show

In auto, la via più breve è quella che passa dal Traforo del Monte Bianco. Superata la galleria, occorre imboccare l’autostrada A40 per Ginevra, seguendo poi le indicazioni verso l’aeroporto. Arrivando in Svizzera, occorre munirsi prima di partire dell’apposito tagliando per l’autostrada, oppure acquistarlo al confine con la Francia.

In treno, da Milano parte una linea diretta, che porta a Ginevra in circa 4 ore. Arrivati in centro città, occorre prendere un altro treno, che in circa un quarto d’ora conduce alla stazione di Ginevra Aeroporto. Da lì, in pochi minuti, il Salone è facilmente raggiungibile.

In aereo, come detto, una volta scesi all’aeroporto, una passeggiata conduce in pochi minuti ai padiglioni. In definitiva, partendo da Milano o da città vicine al capoluogo lombardo, treno e auto sono le soluzioni migliori, mentre per chi viene da Roma, dal centro o dal sud Italia, l’aereo è il mezzo più comodo.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia