30 novembre 2018

Salone di Los Angeles 2018, le 5 novità “europee” più interessanti

Tra le numerose anteprime mondiali presentate a Los Angeles si segnalano 5 modelli più di altri. Proposte che ritroveremo sul mercato europeo tra il 2019 e il 2020

Cinque motivi per guardare a L.A. con lo sguardo interessato, cinque novità del Salone di Los Angeles che, più di altre, meritano la scena, perché diverranno proposte “europee”.

Da modelli di grande volume a icone immortali, da proposte originali là dove appare difficile riuscire a dire qualcosa di diverso dal mainstream ad auto dal dna prettamente yankee ma candidate a contendere una fetta di un mercato di nicchia anche nel Vecchio Continente.

5 NOVITÀ DEL SALONE DI LOS ANGELES 2018

Los Angeles chiude la stagione dei saloni internazionali, lo fa ospitando le anteprime mondiali della Porsche 911, di Mazda 3, Kia Soul, Jeep Gladiator e Audi e-tron GT Concept.

PORSCHE 911

Porsche 911 Carrera 4S

Mezzo secolo dopo è sempre, ancora, lei. Rinnovata senza tradire una linea immortale. Nuova Porsche 911, serie 992, cambia affinando alcuni particolari di stile, dalle maniglie a filo a uno spoiler posteriore regolabile e maggiorato nell’ampiezza. A Los Angeles debutta nei panni di Carrera S e 4S, fissando il riferimento a 450 cavalli dal motore 3 litri boxer turbocompresso.

Un’evoluzione del progetto che passa dalla carreggiata anteriore allargata, ben 45 millimetri in più, un asse posteriore che non si differenzia come in passato tra le versioni 4 e 2 ruote motrici: stessa ampiezza. E si potrebbe procedere nell’elenco dei particolari rivisti per dire dei nuovi specchietti, della porzione tra cofano e parabrezza leggermente ribassata, dei nuovissimi fari a led posteriori.

 

E del capitolo interni? Il salto tecnologico è enorme, passa dalla strumentazione digitale all’ampio display dell’infotainment da 10,9 pollici. Si proietta al futuro pescando negli stilemi del passato, evidenti nell’impostazione delle linee orizzontali in plancia, con un tunnel totalmente riscritto rispetto alla precedente serie 991.

Tecnologia che reclama la propria parte anche sulla dinamica di marcia, con una modalità di guida aggiuntiva, la Wet specifica per il bagnato. Carrera S e Carrera 4S sono già ordinabili in Italia, con un listino che parte dai 123.999 euro della due ruote motrici e dai 132.051 euro della 4S.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia