Salone di Ginevra 2014: ecco le nuove station wagon

Al Salone di Ginevra 2014, che andrà in scena dal 6 al 16 marzo, alcune Case auto presenteranno in anteprima i loro nuovi modelli station wagon. Un’occasione da non perdere, dunque, per chi con l’auto macina chilometri ogni giorno e ha bisogno dello spazio e del comfort da sempre associati a questo tipo di vettura. Che, non a caso, è immancabile all’interno delle flotte aziendali.

Vediamo dunque quali modelli si potranno apprezzare al Salone di Ginevra. La Casa del Leone lancerà in anteprima mondiale la nuova Peugeot 308 station wagon. Una versione completamente rinnovata rispetto alla generazione precedente. Le caratteristiche principali? Un design slanciato e interni innovativi, con il volante ridotto, il quadro strumenti in posizione rialzata e il touchscreen da 9,7”. Oltre a 140 kg in meno di peso. Disponibili sin dal lancio le motorizzazioni Euro 6 benzina e diesel e una versione BlueHDi, che emette solo 85g di CO2 per km. Disponibili sin dal lancio le motorizzazioni Euro 6 benzina e diesel e una versione BlueHDi, che emette solo 85g di CO2 per km. Tra i motori diesel, in particolare, si segnala la versione da 1.6 litri e 125 o 155 Cv, quest’ultima equipaggiata con il dispositivo Start&Stop di serie.

Oltre a Peugeot, anche Skoda è in procinto di lanciare una station wagon: la nuova Octavia Scout. Il modello deriva dall’Octavia Wagon ma, in aggiunta, adotta la trazione integrale. L’assetto, infatti, è stato rialzato di 33 millimetri per favorire la guida offroad ed è abbinato a cerchi da 17”. La Skoda Octavia Scout, all’interno dell’abitacolo, è dotata di un nuovo volante multifunzione a tre razze e finiture dedicate. Non si conoscono ancora i propulsori ma quel che appare certo è che i consumi saranno molto bassi. Skoda ha infatti comunicato che sono stati ridotti in media del 20% rispetto alla generazione precedente. Non resta che attendere: manca meno di un mese per conoscere tutti i dettagli.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia