Jeep al Salone di Ginevra 2018: le nuove Wrangler e Cherokee in prima linea

 Jeep al Salone di Ginevra 2018 presenta due anteprime europee: la nuova Jeep Wrangler e la nuova Cherokee 2019.

Jeep Cherokee al Salone di Ginevra 2018

Oltre alla quarta generazione dell’icona americana e all’evoluzione del Suv che ha fatto la storia della categoria, al Salone di Ginevra 2018 debutta anche la nuova e potente Jeep Grand Cherokee Trackhawk, equipaggiata con il motore V8 sovralimentato da 6.2 litri, in grado di erogare 700 Cv e 868 Nm di coppia massima. È il modello più potente e veloce mai creato del marchio Jeep.

Jeep Grand Cherokee Trackhawk rossa al salone di Ginevra 2018

In mostra pure la serie speciale Jeep Compass “Night Eagle” (commercializzata in Europa nel secondo trimestre del 2018), che si caratterizza per dettagli e finiture esterne in nero lucido (ne derivano un look più aggressivo e una maggiore sportività). Senza dimenticare la Jeep Renegade 2018 (già disponibile in Italia) e la Jeep Grand Cherokee S Edition (già presente negli showroom italiani del marchio).

Approfondisci: I 10 segreti della Jeep Renegade 2018

JEEP AL SALONE DI GINEVRA 2018

LA NUOVA JEEP WRANGLER

La nuova Jeep Wrangler 2018 (leggi qui come cambia nel dettaglio), che arriverà sul mercato nella seconda metà dell’anno, promette di mantenere tutte le leggendarie caratteristiche 4×4, proponendo un design più moderno ma sempre fedele all’originale. La quarta generazione adotta avanzati sistemi di propulsione, maggiori opzioni per la guida open-air e innovativi contenuti tecnologici per la sicurezza e la connettività. Tre i livelli di allestimento: Sport, Sahara e Rubicon, disponibili nella configurazione a tre e a cinque porte.

Nuova Jeep Wrangler statica al salone di Ginevra 2018

A testimonianza del legame che unisce la nuova Wrangler con il primo esemplare introdotto nel 1941, al Salone di Ginevra 2018 è esposta anche l’inarrestabile Willys-Overland MB del 1941, ovvero quello che viene universalmente riconosciuto come il primo veicolo Jeep da cui nasce la leggenda del marchio americano.

LA NUOVA JEEP CHEROKEE

Stile rinnovato, connettività ampliata e ancora più sicurezza e tecnologia: sono questi i pilastri su cui poggia il restyling della Jeep Cherokee (leggi qui tutte le novità del nuovo modello). Il debutto sul mercato è previsto nella seconda metà del 2018 con gli allestimenti Sport, Longitude, Limited e Overland. Il prossimo anno, poi, la gamma sarà completata dalla versione Trailhawk.

Nuova Jeep Cherokee in anteprima al salone di Ginevra 2018

La nuova Jeep Cherokee offre tre differenti sistemi di trazione integrale (Jeep Active Drive I, Jeep Active Drive II e Jeep Active Drive Lock), aggiornati per assicurare elevate capacità 4×4. In più, c’è il dispositivo di disconnessione dell’asse posteriore che consente una maggiore efficienza nei consumi quando non è necessario utilizzare la modalità 4×4.

LE CARATTERISTICHE PRINCIPALI DELLA JEEP CHEROKEE 2018

Il design esterno si inspira all’anima premium della famiglia Jeep. Il frontale sfoggia nuovi fari con luci diurne (DRL) a Led, mentre sulla parte inferiore del paraurti spiccano i fendinebbia a Led impreziositi da finiture lucide. Il caratteristico cofano “spiovente” presenta una struttura in alluminio ultraleggero ed è separato dai parafanghi anteriori. Il posteriore propone un look più contemporaneo e armonioso: in evidenza i rinnovati gruppi ottici contraddistinti da una sottile cornice di luci a Led rosse che avvolge gli stop e gli indicatori di direzione.

L'abitacolo della nuova Jeep Cherokee 2019 al salone di Ginevra 2018

Anche gli interni sono stati aggiornati, all’insegna del comfort e della praticità. C’è il nuovo sistema Uconnect di quarta generazione, con touchscreen ad alta definizione, un processore più potente e performante e una migliorata capacità di risposta. Ricca la dotazione per la sicurezza attiva e passiva.

Di serie i sistemi Active Forward Collision Warning-Plus with Pedestrian Emergency Braking, Lane Departure Warning-Plus, Advanced Brake Assist e Active Speed Limiter. A disposizione, anche il dispositivo di assistenza al parcheggio ParkSense Parallel/Perpendicular Park Assist, l’Adaptive Cruise Control-Plus, il sistema antiribaltamento elettronico (ERM), il sistema di monitoraggio degli angoli ciechi Blind-Spot Monitoring con Rear Cross Path detection e la telecamera per la retromarcia ParkView.

Leggi anche: Scopri i valori residui e i canoni di noleggio della nuova Jeep Compass

LE ALTRE NOVITÀ

Al Salone di Ginevra 2018 L’Alfa Romeo svela le serie speciali a tiratura limitata Nürburgring Edition, per celebrare i record ottenuti sul mitico circuito tedesco. L’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio “NRING” e l’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio “NRING” rappresentano una vetrina dell’eccellenza del Biscione. Sotto i riflettori anche l’Alfa Romeo 4C, nelle esclusive serie speciali coupé “Competizione” e spider “Italia”.

Le versioni speciali Alfa Romeo al Salone di Ginevra 2018

La Fiat, invece, presenta le famiglie S-Design e Mirror, che rappresentano la risposta alle esigenze di stile, carattere urbano e connettività. Sul prestigioso palcoscenico del Salone di Ginevra 2018, sale anche la nuova serie speciale Fiat 500 Collezione, un ulteriore tributo all’icona del marchio dopo le edizioni limitate per festeggiare i 60 anni del modello, l’anno scorso.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia