Tra anniversari e novità: la magica atmosfera del Salone di Torino 2017

Non c’è alcun dubbio: l’atmosfera che pervade il Salone di Torino 2017 è davvero unica. La si respirava a pieni polmoni stamattina, al via della terza edizione del primo Motor Show en-plein air al mondo, che durerà fino a domenica.

Apertura Salone di Torino 2017

Le Ferrari che, di buon ora, venivano scoperte una ad una nel Cortile del Castello del Parco Valentino, quasi a voler svelare poco a poco il fascino di un mito senza tempo. E poi, quelle piattaforme dislocate in tutto il Parco, così suggestive e, allo stesso tempo, ricche di novità.

GLI ANNIVERSARI

Proprio gli anniversari di Volvo (90 anni) e Ferrari (70 anni) sono stati i grandi protagonisti del primo giorno del Salone di Torino 2017. Il Cavallino Rampante li ha festeggiati oggi con una parata dei modelli che hanno fatto la storia del brand, mentre Volvo, che li celebrerà sabato, ha organizzato una conferenza stampa per annunciare l’evento.

Approfondisci: Scopri il programma del Motor Show

L’esposizione si è aperta con il tradizionale taglio del nastro da parte del presidente del Comitato organizzatore, Andrea Levy. Al suo fianco il presidente di Unrae, Michele Crisci, il direttore di Anfia, Gianmarco Giorda e il sindaco di Torino, Chiara Appendino, che ha sottolineato come l’evento “sia una chiara dimostrazione di quanto la nostra città creda nella sua vocazione automotive“.

“La presenza, quest’anno, di 56 Case – ha spiegato Levy – testimonia che il Salone del Parco Valentino vede nei Costruttori veri e propri partner”. Tutti uniti, ha proseguito, “nell’obiettivo di riavvicinare i giovani all’auto“. Il Motor Show “all’aria aperta” di Torino, infatti, gratuito e visitabile anche alla sera (fino a mezzanotte), si rivolge a un pubblico trasversale, che comprende anche le famiglie e i ragazzi.

VUOI VISITARE IL MOTOR SHOW? Scopri come arrivare al Parco Valentino. 

LE ANTEPRIME

Grandi protagoniste sono state anche le anteprime, ben 26 (di cui 18 dei Costruttori e 8 premiére da sogno firmate da prestigiosi Centri Stile). Tra le più interessanti per le flotte, la nuova Seat Ibiza, la nuova Volvo XC60, la nuova Mazda CX-5, la nuova Fiat 500L, la nuova Renault Captur, la nuova Ford Fiesta, che abbiamo approfondito nel nostro ultimo dossier, e la nuova DS7 Crossback.

Inaugurazione Salone di Torino 2017

Due sono le parole d’ordine del Salone di Torino 2017, evidenziate da Giorda: “Innovazione e green“. Non a caso, nel weekend saranno protagoniste in due delle principali piazze del centro città (piazza San Carlo e piazza Solferino) le auto elettriche. La kermesse, dunque, testimonia la sua volontà di essere al passo con i tempi. “Il settore dell’automotive sta attraversando un cambiamento epocale e, per questo, essere qui oggi è fondamentale” ha confermato Crisci.

Indice dei contenuti

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia