19 Maggio 2016

Ecco la Seat Ateca: “Si adatterà molto bene alle città”

Si è già aperta da qualche settimana la fase di prevendita della Seat Ateca 2016. “In Italia i primi esemplari arriveranno a luglio – annuncia Peter Wyhinny, direttore di Seat Italia -. A settembre, poi, le vendite entreranno a regime”. Svelata in anteprima mondiale al Salone di Ginevra, la Seat Ateca 2016 è il primo Suv del marchio spagnolo. Si tratta, quindi, di un debutto nel segmento delle sport utility car.

VIDEO: INTERVISTA A PETER WYHINNY, DIRETTORE DI SEAT ITALIA

NOVITA’

La Seat Ateca 2016 rappresenta la vera novità di prodotto della Casa spagnola quest’anno. “Da segnalare le dimensioni compatte (è lunga 4,35 metri ndr). Ciò significa che l’Ateca funzionerà molto bene nei centri urbani”, spiega Wyhinny. Non manca lo spazio a bordo. Il bagagliaio, inoltre, ha una capienza di 510 litri nella versione a due ruote motrici (485 litri in quella a trazione integrale). E poi la tecnologia, con vari sistemi di assistenza. Ampia la gamma di motorizzazioni a disposizione: i motori diesel (TDI) e benzina (TSI) spaziano da 115 a 190 CV, con trazione anteriore o integrale e, naturalmente, cambio manuale o DSG a doppia frizione. Quattro i livelli di allestimento (Reference, Style, Advance e Xcellence). C’è pure una versione Business, appositamente dedicata al mondo delle flotte aziendali. I prezzi partono da 20.850 euro (1.0 EcoTSI 115 CV Reference), per arrivare a 35.500 euro (2.0 TDI 190 CV 4Drive DSG Xcellence).

IL MERCATO

Il bilancio, dopo i primi tre mesi, sorride al marchio spagnolo. “Il primo trimestre è andato bene. Il trend di crescita dei due anni precedenti non si è fermato. Adesso siamo a quota +10%. Le due colonne portanti della gamma, ovvero l’Ibiza e la Leon, hanno registrato performance ancora migliori: +24% la prima e +25% la seconda. Crediamo, quindi, che il 2016 sarà un altro anno di soddisfazioni per Seat in Italia”, analizza il direttore di Seat Italia.

Indice dei contenuti

Leggi anche
Consigliati per te
Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia