Sicurezza: gli Adas del Toyota Safety Sense 2.0, di serie sul nuovo RAV4

Toyota lancia la seconda generazione del pacchetto Toyota Safety Sense, disponibile di serie sul nuovo Toyota RAV4 Hybrid. Si alza il livello di sicurezza a bordo, grazie all’adozione di Adas evoluti.

La sicurezza è una priorità per Toyota, tanto che nel 2015 il marchio ha democratizzato le tecnologie relative alla sicurezza su tutti i modelli della gamma con il pacchetto Toyota Safety Sense.

Nuova Toyota RAV4-1

Adesso, il nuovo Toyota RAV4 2019 diventa il primo modello del brand a beneficiare del nuovo pacchetto di sicurezza Toyota Safety Sense 2.0.

TOYOTA SAFETY SENSE 2.0

Il pacchetto di sicurezza Toyota Safety Sense 2.0 (di serie sul nuovo RAV4) include una gamma completa di tecnologie che aiuta a prevenire e ridurre le probabilità di collisione a qualsiasi velocità di marcia e a garantire al driver un’assistenza alla guida di alto livello, introducendo anche un primo accenno dei progressi fatti in termini di guida automatizzata.

Toyota Safety Sense automatic high beam

Il Toyota Safety Sense 2.0 del nuovo Toyota RAV4 Hybrid adotta una telecamera a lente singola e un radar a onde millimetriche: la misurazione dei due sistemi è stata affinata per estendere la portata del rilevamento e migliorarne la funzionalità. Tra i vantaggi, da segnalare anche le dimensioni ridotte, che assicurano al guidatore un campo visivo decisamente più ampio.

Approfondisci: primo contatto con il nuovo Toyota RAV4 a Barcellona

GLI ADAS DEL NUOVO TOYOTA RAV4 2019

Il pacchetto Toyota Safety Sense 2.0 del nuovo Toyota RAV4 Hybrid, disponibile di serie su tutti gli allestimenti, include oggi le versioni aggiornate di vari Adas:

  • Sistema Pre-Collisione (PCS) con rilevamento pedoni (di giorno e di notte)
  • Intelligent Adaptive Cruise Control (iACC)
  • Sistema di Avviso di Superamento della Corsia (LDA), con assistenza allo sterzo
  • Sistema di Mantenimento Attivo della Corsia (LTA)
  • Riconoscimento della Segnaletica Stradale (RSA)
  • Abbaglianti Automatici (AHB)

COME FUNZIONA IL SISTEMA DI PRE-COLLISIONE DEL NUOVO TOYOTA RAV4

A velocità comprese tra i 10 e i 180 km/h, il sistema di Pre-Collisione (PCS) consente di rilevare la presenza di auto davanti al veicolo e ridurre il rischio di tamponamento. In caso di possibile collisione, il sistema esorta l’automobilista alla frenata attraverso un alert visivo e sonoro.

Toyota Safety Sense pre-collision system cyclist

Il dispositivo prepara il sistema frenante, pronto ad applicare una forza extra quando il guidatore preme il pedale del freno. Nel caso in cui non reagisse in tempo, il sistema aziona i freni in automatico, diminuendo la velocità fino a 40 km/h o addirittura portando l’auto a fermarsi completamente per prevenire l’impatto o ridurne la violenza.

Il sistema è anche in grado di rilevare possibili collisioni con pedoni (di giorno e di notte) e ciclisti (nelle ore diurne), azionando il sistema frenante, tra i 10 km/h e gli 80 km/h.

Altra innovazione è rappresentata dalla collaborazione tra il sistema di Pre-Collisione e il Riconoscimento della Segnaletica Stradale: insieme, comunicano al conducente le informazioni più importanti relative alla segnaletica verticale e orizzontale, in particolare i limiti di velocità.

Leggi anche: Giro d’Italia 2019 Hybrid: dal mare alla montagna con Toyota RAV4

COME FUNZIONA L’INTELLIGENT ADAPTIVE CRUISE CONTROL DEL NUOVO TOYOTA RAV4

Come il PCS, anche il nuovo sistema Intelligent Adaptive Cruise Control del Toyota RAV4 Hybrid lavora insieme al Riconoscimento della Segnaletica Stradale. In questo caso, quando si viaggia a una velocità predefinita costante, il sistema iACC rileva i nuovi limiti di velocità, permettendo al conducente di riadattare la velocità della vettura attraverso i comandi al volante.

Toyota Safety Sense road sign assist

Il Riconoscimento della Segnaletica Stradale è in grado di identificare un’ampia gamma di segnali e divieti. Questo dispositivo è stato ulteriormente affinato, per consentire al cliente di avere a portata di mano quante più informazioni possibili (visualizzate sul display multi-informazioni).

COME FUNZIONA IL MANTENIMENTO ATTIVO DELLA CORSIA

Il pacchetto Toyota Safety Sense sul nuovo Toyota RAV4 2019 prevede pure il Mantenimento Attivo della Corsia (LTA). Questo sistema legge le linee che delimitano la corsia di marcia, sulle principali strade urbane e sui tratti autostradali, assistendo il driver nel controllo della sterzata (in caso di marcia con velocità superiore ai 50 km/h).

Nuova Toyota RAV4-8

Il Cruise Control Adattivo e il Mantenimento Attivo della Corsia lavorano in tandem in caso di traffico congestionato, garantendo in maniera costante velocità e distanza di sicurezza adeguate, arrestando l’auto quando necessario e facendola ripartire quando possibile. Il sistema, quindi, evita al conducente tutto lo stress da traffico, riducendo il rischio dei comuni tamponamenti a velocità ridotta.

Anche il sistema di Avviso di Superamento della Corsia è stato sottoposto ad affinamenti: adesso è in grado di riconoscere i margini della carreggiata anche qualora la segnaletica risulti irriconoscibile.

Nel caso in cui, poi, il rilevamento della segnaletica dovesse rivelarsi impossibile, ad esempio in caso di traffico altamente congestionato, il sistema inizia immediatamente a seguire la traiettoria del veicolo davanti, grazie agli input provenienti dal radar e dalla telecamera anteriore.

PANORAMIC VIEW MONITOR

Tra gli Adas del nuovo Toyota RAV4 Hybrid 2019, c’è poi il Panoramic View Monitor, che offre al conducente una visuale a 360° dell’area circostante la vettura, inclusa una vista dall’alto.

Tra le altre caratteristiche che impreziosiscono le qualità del nuovo Toyota RAV4, migliorandone la sicurezza, c’è il Panoramic View Monitor, che offre al driver una visuale a 360° dell’area attorno alla vettura, inclusa una vista dall’alto.

Nuovo Toyota RAV4 Hybrid Adas

Questa funzione è utile sia nella guida fuoristrada (per valutare al meglio le condizioni del terreno) sia in città (in caso di manovre in spazi eccessivamente angusti, per valutare al meglio il movimento della vettura).

COME FUNZIONA LO SPECCHIETTO RETROVISORE INTERNO DIGITALE

Lo specchietto retrovisore interno digitale rappresenta una della novità hi-tech di maggior rilievo del nuovo Toyota RAV4: permette di avere una visuale ottimale dell’ambiente circostante.

Nuova Toyota RAV4-4

Si tratta di una première per il brand Toyota. Oltre ad essere utilizzato come specchietto retrovisore convenzionale elettrocromatico, lo specchio può diventare un monitor digitale che garantisce un campo visivo ben più ampio, per il massimo controllo della strada e del traffico in coda.

Per attivarlo, basta spingere in avanti la leva: subito vengono visualizzate le immagini catturate in tempo reale da una telecamera ad alta definizione, montata sulla parte alta del lunotto posteriore. C’è anche la possibilità di regolare luminosità, contrasto e zoom (attraverso un comodo controllo Touch).

Un aiuto fondamentale, quindi, soprattutto quando ci sono oggetti sul tendalino copribagagli oppure passeggeri troppo alti sui sedili posteriori.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia