Centro di guida sicura di Arese, le caratteristiche dell’impianto

Il nuovo centro di guida sicura Aci-Sara di Lainate-Milano guarda alla sicurezza delle flotte aziendali. L’area dedicata al mondo dei motori è affidata alla gestione di Aci Vallelunga, società controllata dall’Automobile Club d’Italia e già impegnata ad occuparsi del centro di guida sicura di Vallelunga, alle porte di Roma. Il know-how acquisito e le soluzioni tecnologiche utilizzate all’autodromo “Piero Taruffi” di Vallelunga sono stati trasferiti prima nel centro guida sicura Aci di Brescia, all’autodromo di Franciacorta (che ha aderito al progetto di franchising), e da oggi anche nel centro guida sicura Aci-Sara di Lainate – Milano.

VIDEO: INTERVISTA A RUGGERO CAMPI, PRESIDENTE DI ACI VALLELUNGA

CARATTERISTICHE. L’impianto, nato sulle ceneri dell’ex stabilimento dell’Alfa Romeo ad Arese, è composto da quattro aree dove è possibile riprodurre le varie situazioni di pericolo che potrebbero presentarsi sulla strada, come l’aquaplaning, la guida in condizioni di scarsa aderenza, la gestione del sottosterzo e del sovrasterzo. Per la simulazione dei pericoli, importanti per migliorare la sicurezza delle flotte aziendali, si utilizzano materiali e tecnologie all’avanguardia: resine a bassa aderenza applicate all’asfalto, muri d’acqua che simulano ostacoli improvvisi, piastre per indurre l’improvvisa sbandata dei veicoli e dispositivi per la simulazione della scarsa visibilità. In un corso di guida sicura, la teoria va a braccetto con la pratica, per conoscere le proprie capacità al volante, ma soprattutto i propri limiti quanto si presentano delle situazioni critiche. I guidatori, seguiti dagli istruttori, apprendono il comportamento corretto da tenere al volante, ma soprattutto acquisiscono consapevolezza dei pericoli e delle difficoltà che possono presentarsi nella guida di tutti i giorni e il modo in cui agire in questi casi, senza farsi guidare troppo dall’istinto (che spesso è un cattivo consigliere). “Un corso di guida sicura costa circa 400 euro e dura una giornata intera. Per le aziende è totalmente deducibile dal reddito d’impresa”, spiega Ruggero Campi, presidente di Aci Vallelunga. Non mancano, quindi, i vantaggi.

LA PISTA. Il circuito all’interno del centro di guida sicura Aci-Sara di Lainate-Milano è lungo circa 1,5 km e riprende il layout dell’originario tracciato di prova dell’Alfa Romeo. La carreggiata presenta una larghezza costante di 9 metri. La nuova pista può essere percorsa sia in senso orario, sia antiorario, in base alle esigenze dinamiche e alle caratteristiche del veicolo, potendo così decidere di provare soluzioni ed emozioni su due circuiti diversi tra loro. È inoltre possibile suddividere il percorso in due diversi piccoli tracciati, oppure scegliere di effettuare o meno due chicane aggiunte sul rettilineo. In totale, la pista offre 12 differenti conformazioni.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia