12 Giugno 2015

Jaguar Land Rover: ecco il sistema che segnala le buche sulla strada

Jaguar Land Rover punta sulla sicurezza per gli automobilisti  e le flotte aziendali: la Casa britannica sta portando avanti la ricerca su una nuova tecnologia connected car, denominata Pothole Alert, che permetterà ad un veicolo di rilevare posizione e profondità di buche, tombini difettosi ed altre pericolose irregolarità della sede stradale. Non solo: questo innovativo sistema consentirà di condividere le informazioni in tempo reale con altri veicoli lungo il tragitto e con i responsabili della manutenzione stradale per ottimizzare le priorità dei lavori di riparazione.

Se chi è alla guida di un veicolo, grazie al sistema di Jaguar Land Rover, riceve da un altro automobilista un avvertimento sulla presenza di pericolose buche sul percorso, potrà, di conseguenza, rallentare o evitare l’ostacolo; oppure, se dotato di idonei dispositivi, il veicolo stesso potrebbe semplicemente tarare opportunamente le sospensioni per ridurre il disagio e rendere più confortevole il viaggio. Questo sistema ridurrebbe le possibilità di forature, danni ai cerchi e agli pneumatici, o anche incidenti, migliorando così la sicurezza a beneficio delle flotte aziendali e, in generale, di chi viaggia.

Lo stadio successivo del progetto intrapreso presso l’Advanced Research Centre di Jaguar Land Rover, prevede l’installazione pratica sull’Evoque sperimentale di un nuovo sistema in grado, in generale, di rilevare la superficie stradale, dotato di una speciale telecamera stereo rivolta in avanti. Un sistema che, quindi, consentirà di riconoscere le buche in anticipo. Il progetto esplorerà anche la possibilità di trasmettere le immagini riprese dalla telecamera alle autorità municipali, con una geolocalizzazione dei danni tramite coordinate GPS.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia