20 Marzo 2019

Sostenibilità, mobilità integrata e internazionalizzazione: i progetti di SIFÀ

Abbiamo chiesto a Paolo Ghinolfi, amministratore delegato di SIFÀ, di anticiparci quali sono i principali ambiti in cui l’azienda si muoverà nei prossimi mesi. Ecco cosa è emerso

SIFÀ, l’azienda di noleggio a lungo termine del gruppo BPER Banca fondata da Paolo Ghinolfi, sta interpretando il concetto di sostenibilità in maniera innovativa e concreta. E con l’approccio sartoriale che la contraddistingue.

Il punto di partenza è che la mobilità, per essere davvero sostenibile, deve soddisfare le esigenze reali dei Fleet Manager. In quest’ottica, diventa riduttivo parlare esclusivamente di auto elettrica: occorre creare il giusto mix tra le alimentazioni per rendere le car policy realmente “aderenti” alle specifiche necessità delle aziende clienti.

Paolo Ghinolfi, amministratore delegato di Sifà

“La mobilità sostenibile è caratterizzata da un insieme di fattori: non solo l’auto che si guida, ma anche tutto il sistema delle infrastrutture che gravita attorno al mezzo. Noi proponiamo un concetto ampio di mobilità sostenibile, che deve essere composto da soluzioni studiate insieme al cliente” spiega Paolo Ghinolfi, amministratore delegato di SIFÀ.

Approfondisci: i progetti dell’azienda negli ambiti della telematica e del green

IL FUTURO? E’ LA MOBILITÀ INTEGRATA

Queste soluzioni vedranno la presenza di diverse alimentazioni in flotta e di sistemi di mobilità integrata. “Stiamo investendo molto in quest’ambito, lavorando con alcuni dei principali centri di ricerca e sviluppo di software a livello mondiale” spiega l’amministratore delegato.

L’obiettivo, è quello di “creare una piattaforma che possa ospitare tutte le forme di mobilità esistenti sul mercato, dalle biciclette alle auto aziendali, dal car pooling al car sharing, fino alle trasferte in treno e in aereo, per permettere al cliente di poter avere a disposizione un’unica soluzione per organizzare il suo viaggio dalla A alla Z” anticipa Ghinolfi.

Leggi anche: le strategie della società nel comparto dei veicoli commerciali

SIFÀ ALLARGA GLI ORIZZONTI

Il secondo progetto importante per SIFÀ (scopri come si è chiuso il 2018 dell’azienda) è l’internazionalizzazione dell’offerta, che diventerà presto una realtà.

“Dal secondo semestre del 2019 SIFÀ potrà offrire i suoi servizi alle aziende che lo richiedono in tutti i Paesi d’Europa”. Un ulteriore passo importante nella crescita della Società Italiana Flotte Aziendali.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia