Škoda Kodiaq Scout, l’anima off-road del Suv ceco

Road to Genève: Škoda Kodiaq, arrivano gli allestimenti Scout e SportLine


Si amplia la gamma della Škoda Kodiaq. Arrivano, infatti, le versioni Scout e SportLine. Entrambe saranno disponibili solo con le motorizzazioni a trazione integrale 4×4. La presentazione ufficiale è prevista al Salone di Ginevra 2017.

Škoda Kodiaq Scout in azione

La Škoda Kodiaq Scout

Per quanto riguarda la Škoda Kodiaq Scout, l’anima off-road è evidenziata da dettagli in argento (come le protezioni sottoscocca nella parte anteriore e posteriore). In più, cerchi in lega da 19” dal design esclusivo. La Škoda Kodiaq Sportline, invece, si contraddistingue per un’estetica sportiveggiante, abbinata a una dotazione completa.

CARATTERISTICHE NUOVI ALLESTIMENTI

La Škoda Kodiaq arriverà in concessionaria a marzo. È uno dei modelli più attesi dalle flotte aziendali quest’anno, come vi abbiamo spiegato in un articolo sulle caratteristiche del primo Suv del brand, disponibile anche con sette posti.

Il design, in linea con la nuova identità stilistica del marchio, combina emotività e razionalità. Le due nuove versioni mettono ancor più in evidenza alcuni aspetti: la Škoda Kodiaq Scout accentua la forza e la robustezza, la Škoda Kodiaq Sportline, invece, enfatizza il dinamismo.

APPROFONDISCI

ŠKODA KODIAQ SCOUT

La Škoda Kodiaq Scout nasce sulla base della versione Ambition. Di serie: Off-Road Assistant, Rough-Road Package (comprende protezione inferiore supplementare del motore e protezione antipietrisco per il sottoscocca), sistema di assistenza al parcheggio anteriore e posteriore, Driving Mode Selection (per modificare i parametri di gestione di motore, cambio, servosterzo, climatizzatore e altri sistemi in modalità Normal, Eco, Sport e Individual). ll conducente può selezionare la modalità off-road premendo semplicemente un pulsante.

Škoda Kodiaq Sportline

La Škoda Kodiaq Sportline

ŠKODA KODIAQ SPORTLINE

Basata sull’allestimento Ambition, come la versione Scout, la Škoda Kodiaq Sportline si differenzia dai modelli tradizionali per la finitura nero lucido di calandra, barre sul tetto, cornici di vetri e specchietti retrovisori.

In più, fasce paracolpi laterali in tinta con la carrozzeria e bordo cromato nella zona degli scarichi. Il lunotto e i finestrini posteriori sono oscurati. Previsti specifici cerchi di lega da 19” (da 20 su richiesta). Gli interni presentano sedili sportivi in Alcantara, volante multifunzionale di pelle e pedaliera in alluminio. Ricca la dotazione di serie, con numerosi sistemi di assistenza.

ŠKODA KODIAQ SCOUT E ŠKODA KODIAQ SPORTLINE GAMMA MOTORI

  1. 2.0 TDI 150 CV (110 kW) 4×4, velocità massima 197 km/h, 0-100 km/h in 9,5 secondi, consumo combinato di 5,3 l/100 km, 139 g/km DI CO2
  2. 2.0 TDI 190 CV (140 kW) 4×4, velocità massima 210 km/h, 0-100 km/h in 8,9 secondi, consumo combinato di 5,7 l/100 km, 150 g/km DI CO2Per tutte le info sul Salone di Ginevra, clicca qui!

Related Posts

Scrivi un commento

La tua casella di posta non verrà pubblicata.

*