Škoda al Salone di Francoforte 2017: comfort all’ennesima potenza con la nuova Karoq

Anche Škoda è stata protagonista al Salone di Francoforte 2017.  La Casa ceca non ha voluto mancare all’appuntamento con il vero e proprio “festival del Suv compatto” andato in scena in Germania, presentando, come punta di diamante del suo stand, la nuova Karoq, che andrà ad affiancare la Kodiaq, svelata all’ultimo Salone di Ginevra, nell’offerta flotte della Casa ceca.

nuova Skoda Karoq, Salone di Francoforte 2017

La Karoq arriverà in Italia all’inizio del 2018. In attesa di conoscere listini, le immagini che abbiamo girato tra i padiglioni tedeschi testimoniano l’orientamento del modello verso il target delle flotte aziendali.

Approfondisci: il nostro dossier sulla Kodiaq

NUOVA ŠKODA KAROQ

La Karoq, che vi abbiamo mostrato in anteprima il giorno del reveal, segue i crismi delle Sport Utility compatte, con una lunghezza leggermente al di sotto dei 4 metri e mezzo. Le linee sono sinuose e sportive, ma al tempo stesso pensate con occhio pratico, un aspetto molto caro ai Fleet Manager.

INTERNI

All’interno, non a caso, l’abitabilità è più che buona, con un passo di 2,6 metri che garantisce comodità per driver e passeggeri (lo spazio per le ginocchia raggiunge i 69 mm), e un bagagliaio di 521 litri, che può aumentare sensibilmente le sue dimensioni grazie ai sedili posteriori, regolabili e, addirittura, smontabili singolarmente.

VIDEO: ŠKODA AL SALONE DI FRANCOFORTE 2017

TECNOLOGIA

A livello tecnologico, la Karoq sarà il primo modello Škoda ad abbandonare la strumentazione analogica in favore di una più sofisticata strumentazione digitale. Tradotto: meno tasti e più ergonomia.

Il Digital Cockpit sarà programmabile dal driver e offrirà la scelta tra quattro modalità di visualizzazione: “Classica” (tachimetro e contagiri circolari di dimensioni normali), “Digitale a schermo intero” (visualizzazione di una specifica funzione come ad esempio la mappa di navigazione) , “Profilo informazioni” (al centro del display appare un’informazione prioritaria scelta dal driver, ai lati le altre) e “Ridotta” (riduce all’essenziale le informazioni sul display).

interni nuova Skoda Karoq, Salone di Francoforte 2017

Leggi anche: la nostra intervista al numero uno Francesco Cimmino al Salone di Ginevra 2017

MOTORI

L’offerta in termini di propulsori sarà molto ricca, con tre motori diesel e due benzina pensati per fornire ai clienti privati e aziendali un ventaglio di opzioni.

Le cilindrate spazieranno da 1.0 a 2.0 litri, con potenze da 115 a 190 cavalli. Il top per le flotte? Di certo, sarà il motore 2.0 TDI da 190 Cv, abbinato alla trazione integrale e al cambio automatico DSG.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia