Skoda al Salone di Parigi 2018: dalla nuova Karoq Scout alla Octavia G-Tec

Skoda è grande protagonista al Salone di Parigi 2018. Poker di novità per la Casa ceca, che porta ai massimi livelli la sua offensiva Suv, caratterizzata da due modelli principali: Skoda Karoq e Skoda Kodiaq.

Sotto la Tour Eiffel sono esposte la nuova Skoda Karoq Scout, la nuova Skoda Karoq SportLine, la nuova Skoda Kodiaq RS e la nuova Skoda Octavia G-TEC. Oltre alla nuova Skoda Vision RS, un affascinante prototipo. Scopriamole tutte nel dettaglio.

VIDEO

SKODA AL SALONE DI PARIGI 2018

NUOVA SKODA KAROQ SCOUT

La nuova Skoda Karoq Scout strizza l’occhio agli amanti del fuoristrada leggero. Si tratta, infatti, della versione più “corazzata” della Karoq, caratterizzata da trazione integrale e varie protezioni sulla carrozzeria, in primis una piastra sottoscocca, pensate per la guida off-road.

Skoda Karoq Scout al Salone di Parigi 2018

Di serie, c’è il Driving Mode Select, che permette di selezionare la modalità di guida più adatta alle condizioni del terreno (c’è anche la modalità off-road). All’interno spicca la pedaliera in metallo. I motori sono il benzina 1.5 TSI da 150 Cv e il diesel 2.0 TDI da 150 Cv o 190 Cv.

Leggi anche: il nostro test drive della Karoq

NUOVA SKODA KAROQ SPORTLINE

Se la Scout è la versione più avventurosa, al Salone di Parigi 2018 debutta anche la nuova Skoda Karoq SportLine. Una variante più “cattiva”, caratterizzata da aspetti peculiari, quali le ruote da 18 pollici verniciate in nero, e il profilo della mascherina, la cornice dei vetri laterali e i gusci degli specchi anch’essi neri.

Skoda Karoq Sportline al Salone di Parigi 2018

All’interno, spiccano sedili sportivi in tessuto, con cuciture a contrasto. I motori sono il diesel 2.0 TDI 190 Cv DSG 4×4 e il 2.0 TDI da 150 Cv, disponibile con trazione anteriore o integrale, e con cambio manuale a 6 marce o automatico.

NUOVA SKODA KODIAQ RS

Grandi novità, dunque, per la Karoq, ma anche l’altro Suv della Casa ceca introduce una versione sportiva: è la nuova Skoda Kodiaq RS. Le sue caratteristiche? Innanzitutto, l’aspetto “cattivo”, con i fari Full Led, i cerchi da 20 pollici Xtreme e le pinze dei freni rosse sui disci da 17 pollici. Il badge RS sarà visibile sulla griglia anteriore e sulla parte posteriore.

Skoda Kodiaq RS al Salone di Parigi 2018

La principale novità rispetto alla Kodiaq base è il motore, un potente propulsore twin turbodiesel da 240 Cv, dotato anche dell’affascinante engine sound enhancer, un dispositivo in grado di esaltare la sportività, amplificando il rombo emesso dai terminali di scarico.

Leggi anche: il nostro dossier sul Suv Kodiaq

NUOVA SKODA OCTAVIA G-TEC

La nuova Skoda Octavia G-TEC è caratterizzata da un motore benzina 1.5 TSI da 130 Cv a metano più potente di 20 Cv rispetto al 1.4 G-TEC che c’era in passato.

Skoda Octavia G-Tec al Salone di Parigi 2018

Disponibile solo come wagon, la Octavia G-TEC sarà equipaggiata con tre serbatoi che contengono 17,7 chilogrammi di gas naturale. C’è anche un serbatoio della benzina da 11,8 litri.

Leggi anche: perché alcuni brand puntano sul metano? Ecco la nostra inchiesta

NUOVA SKODA VISION RS

La nuova Skoda Vision RS riprende il linguaggio stilistico della futura gamma sportiva Skoda RS. Si tratta di un prototipo che unisce sportività e sostenibilità.

Skoda Vision RS al Salone di Parigi 2018

Un esempio? Il rivestimento dei sedili è caratterizzato da una fibra sintetica Alcantara, realizzata con tecniche a basso impatto ambientale. Gli interni sono sportivi e spaziosi, mentre il motore elettrificato garantisce elevate prestazioni di guida.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia