29 Dicembre 2016

Smart forfood, la showcar allestita come un ristorante

Trasformare una smart in un ristorante stellato itinerante. Smart forfood è una nuova showcar realizzata sotto la direzione creativa dello chef Davide Oldani, che ha debuttato in anteprima mondiale al Motor Show di Bologna.

SMART FORFOOD

A bordo di smart è stata allestita una vera cucina, con tanto di piastra a induzione e macchina per il caffè espresso, estrattore, frigorifero, portabottiglie refrigerato, set di piatti e posate e piano di lavoro, progettati e realizzati da Focaccia Group. “Contribuire alla realizzazione di smart forfood è stata per noi una nuova avventura, ricca di soddisfazioni”, ha dichiarato Riccardo Focaccia, titolare dell’omonimo Gruppo. Come ha detto lo chef stellato Davide Oldani, brand ambassador di Mercedes-Benz Italia e Lavazza:

“Smart è il frutto di una ricetta unica e inimitabile, con cui è riuscita a conquistare il cuore degli italiani. Con smart forfood aggiungiamo un nuovo ingrediente che tocca un’altra delle grandi passioni degli italiani, la cucina. Questo progetto rappresenta per me una nuova sfida su una strada condivisa, dove la passione incontra la voglia di innovare”

La Showcar Smart forfood

TANTE EDIZIONI SPECIALI

Come ha dichiarato Cesare Salvini, Direttore Marketing Mercedes-Benz Cars in Italia:

“Innovazione e lifestyle sono i valori che da sempre rendono unica la smart. La nostra strategia passa attraverso lo sviluppo di serie speciali in edizione limitata, personalizzazioni e show car come la forfood, che nei prossimi mesi vedremo nei principali appuntamenti del marchio smart e dei nostri partner”

La collaborazione con designer e brand di prestigio fa parte della tradizione smart. Dal 1998 ad oggi sono state oltre quaranta le smart in versione limited edition, quasi la metà realizzate in esclusiva per il mercato italiano, tutte diverse per stile e carattere.

Ricordiamo la ‘smart Tim’, ideata in partnership con Telecom Italia: una delle prime serie speciali made in Italy che già nel 2001 vedeva nel futuro dell’automobile la piena integrazione con i dispositivi di infotainment. Edizioni speciali fatte su misura, come la ‘smart teen’ realizzata sulle esigenze dei neopatentati. Oppure la ‘Brabus 10th anniversary’, nata per celebrare il decennale della joint venture tra smart e Brabus, o ancora  la ‘fortwo special one’: numeri da fuoriclasse e prezzo da fantacalcio per puntare dritto al cuore degli italiani.

Tra le partnership più recenti, la collaborazione con il famoso stilista americano Jeremy Scott, che ha regalato a fortwo la stravaganza delle ali e l’esclusiva smart fortwo edition Moscot realizzata insieme al brand newyorchese di occhiali di tendenza e prodotta in appena 100 esemplari.

Tag

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia