Le smart forfour arricchiscono anche la flotta car2go di Firenze

Si allarga la flotta di car2go Firenze, un’altra delle quattro località attualmente coperte in Italia dalla società di car sharing di Daimler AG insieme con Milano e Roma.

Solo la scorsa settimana avevamo dato infatti notizia di una novità per quanto riguardava la flotta car2go di Torino, con l’arrivo nel capoluogo piemontese di 150 esemplari di forfour.

Anche le forfour nella flotta di car2go Firenze

La città d’arte toscana saluterà entro il prossimo mese di giugno 200 nuove smart, equamente divise tra la versione bi-posto del modello e quella omologata per quattro persone a bordo. Andandosi a sommare alle 50 fortwo già in circolazione, porteranno a quota 250 unità le dimensioni del parco veicolare proposto in condivisione con la formula del noleggio “a flusso libero”.

A tre anni dal lancio del servizio di car sharing a Firenze, car2go conta ormai “in loco” 30mila clienti, testimonial ideali per il nuovo claim che accompagnerà la messa a disposizione delle vetture aggiuntive: “Proud to share” (“Orgogliosi di condividere”).

“Il rinnovo del parco veicolo di car2go va nella direzione tracciata dal Comune di un potenziamento della mobilità alternativa al classico veicolo privato.

Ogni mezzo di car sharing, infatti, sostituisce diverse auto private con tutto quello che ne consegue a livello di inquinamento e di congestione sulle strade cittadine”

(Stefano Giorgetti, Assessore alla Mobilità del Comune di Firenze)

CAR2GO FIRENZE E LE FORFOUR PER UNA FLOTTA PIÙ FLESSIBILE 

L’iniziativa annunciata dalla società tedesca ha incontrato il plauso dell’Amministrazione Comunale locale. In particolare, ovviamente, da parte dell’Assessore alla Mobilità Stefano Giorgetti, che, parlando a nome della squadra di governo, ha dichiarato: “Siamo soddisfatti del funzionamento del car sharing in città. I fiorentini apprezzano il servizio e i dati degli iscritti lo confermano”.

Gli ha fatto eco Luigi Licchelli, Location Manager di car2go Firenze: “Questo perfetto mix di veicoli offre ai nostri clienti una scelta flessibile che soddisfa a pieno le loro esigenze”. Lo stesso si è poi fermato a sottolineare: “I grandi traguardi raggiunti nel nostro Paese (350mila utenti da poco festeggiati, NdR) hanno permesso all’Italia di posizionarsi al secondo posto nella classifica dei Paesi europei con più alto numero di iscritti car2go”.

La nuova smart forfour di car2go sul Lungarno di Firenze

UN PARCO VEICOLI SEMPRE PIÙ TECNOLOGICO

Il noleggio legato ai nuovi esemplari di smart introdotti nella flotta fiorentina sarà interamente gestibile via smartphone. Scompare quindi l’obbligatorietà di utilizzo della tessera, che aveva invece accompagnato il lancio del servizio nel nostro Paese.

Le operazioni di prenotazione, apertura e chiusura delle portiere, riconsegna del mezzo passeranno tutte attraverso l’App car2go.

“Solo nell’ultimo anno, i noleggi car2go a Firenze sono aumentati del 59% e ci aspettiamo che, con l’arrivo della nuova flotta, il nostro successo continui”.

(Luigi Licchelli, Location Manager di car2go Firenze)

Un altro vantaggio legato alla nuova generazione di fortwo e forfour riguarda l’allestimento proposto. Si va dai sedili riscaldati al sistema di navigazione con interfaccia Bluetooth. Dall’assistente di parcheggio in retromarcia al climatizzatore e al cambio automatico.

Non mancano altri “plus” tecnologici quali il sistema Start and Stop, il Cruise Control, lo sterzo diretto e la tecnologia di controllo delle emissioni Euro 6.

Quanto alle tariffe, infine, è stato stabilito che in tutte le città già interessate dal rinnovamento della flotta e dall’ingresso al suo interno della quattro-posti tedesca siano rispettivamente pari a 24 centesimi e a 26 centesimi.

Latest From Our Instagram
@fleetmagazine_italia